Le persone che non vorresti mai incontrare al cinema

Vi è mai capitato di incontrare qualcuno di particolarmente inopportuno mentre vi state gustando un bel film in sala? Sicuramente dipende molto da quanto spesso andate al cinema! Noi di Finalciak ci andiamo molto spesso durante l’anno (altrimenti non avremmo aperto questo sito) e vi possiamo dire che di personaggi bizzarri ne abbiamo incontrati tanti e sono sicuro che ne incontreremo ancora.
Abbiamo raccolto qui varie testimonianze delle esperienze vissute, naturalmente se anche voi avete avuto episodi da segnalare io vi raccomando di farcelo sapere con un bel commento.

Le persone che non vorremmo mai incontrare al cinema

– Il più classico: quello che risponde al telefono, e che illumina la stanza come se avesse un faro. “Pronto, si sono al cinema…” “Tranquillo non mi disturbi!”

– Quello che è seduto nella fila dietro e ti calcia la poltrona.

– Quello che ha letto il libro da cui è tratto il film che si sta guardando e rompe i coglioni perché conosce già tutta la trama rischiando di raccontarti come va a finire.

– L’ignorante, colui che non ha un’idea del film che va a vedere.
Esempio 1: Alla fine de Il Signore degli Anelli – La compagnia dell’anello un tizio esclama: “beh e quindi?” “E quindi a tiè n’ebete!!!” (Tradotto dal dialetto ferrarese: ”e quindi sei un ignorante”) Evidentemente era convinto che la storia si concludesse con il primo film…
Esempio 2: Appena all’inizio della proiezione di Ultimatum alla terra si sente un commento: “Ma è un film di paura?” Senza parole…

– Quelli che portano i figli piccoli a vedere un film non adatto alla loro età. Risultato: il bambino romperà le balle per tutta la proiezione!

– Quello che ascolta il lettore mp3… avete capito bene, al DarsenaCity di Ferrara durante la proiezione di Alien vs Predator 2 (però, che film!) è stato intravisto questo strano personaggio. Aggiunto da Lisbeth Kelevra: Data la lontananza geografica Ferrara – Roma, dubito che sia lo stesso personaggio, forse un lontano cugino, ma durante la proiezione di “Hunger Games” ho visto un tizio con le cuffiette ed il lettore mp3… senza parole

– Quello che ti ruba il posto perchè non ha ancora capito che al giorno d’oggi nei multisala non puoi fare il furbo e rubare il posto ad altri, ne consegue che: “Ragazzi, sareste seduti nei nostri posti…” “Perché altri si sono seduti nei nostri!!!” “E allora vagli a dire che si levino dai coglioni perché i posti sono tuoi, ceffo!!!”

– La coppia che si accoppia nelle poltrone attigue, provocando così distrazioni a causa di rumori molesti prodotti dalle loro bocche.

– Il buzzurro scoreggione (maleodorante oltretutto)!

– I teenager che, oltre che a “disturbare” con la loro sola presenza, puntano i raggi laser contro lo schermo.

– Quelli che applaudono allo schermo alla fine del film… cazzo applaudite imbecilli?! Non siamo a teatro!

– Quello che beve e tira su ripetutamente dalla cannuccia!
Nota di Doc Brown: Ma porca troia, cosa tiri su dalla cannuccia, la pepsi è finita! O vuoi succhiare tutto il bicchierone?!

– Quelli che parlano in dialetto (siamo in par condicio, non nominiamo dialetti particolari) per tutto il film, al punto di creare un brusio di fondo, che si fonde immancabilmente con il film…ergo: An ‘scapis un caz [donata da bat-fiz]

– Quelli che masticano pop corn a bocca aperta apposta per creare confusione. [donata da Il Giustiziere]
Nota di Doc Brown: al posto dei pop corn, gli darei sgranocchiare delle capsule ripiene di nitroglicerina!

– L’amico/a seduto/a di fianco che continuamente ti chiama chiedendoti chi è il cattivo, cosa è successo, perché è accaduto questo e quest’altro, ecc…

– Quelli che chiamano un certo Sig. Bacaron per tutta la durata del film [donata da Il Giustiziere]

– Il vicino di poltrona con le ascelle commosse e l’alito importante [donata da Il Giustiziere]

– Quelli che arrivano in ritardo e fanno alzare tutta la fila di persone per arrivare ai loro posti, che casualmente sono al centro della sala [donata da Bufford ‘Mad Dog’ Tannen]

– Quello che ha già visto il film e ti vuole assolutamente raccontare a voce altra cosa succede nella prossima scena [donata da Bufford ‘Mad Dog’ Tannen]

– Quello che si siede davanti a te e non toglie il cappello, impedendoti la visuale se non contorcendoti stile Torre di Pisa [donata da Bufford ‘Mad Dog’ Tannen]

– Quello che, mentre stai entrando in sala e incroci quelli che escono, dice a voce alta come finisce il film

– Quelli che…solo perchè guardano un film con qualcuno di importante, e nonostante il film faccia cagare, iniziano a dire: maial che bel film, oppure : (nome dell’attore) è troppo bravo, che parte fa; oppure: che figo (nome dell’attore) [donata da bat-fiz]

– Quelli che entrano al cinema con la riduzione. Di cervello.

– Quella che fa le foto con la Reflex durante il film.

– Quello che durante una commedia, ride come un maiale.

– Quello che, dopo averlo convinto che ha occupato il tuo posto abusivamente, se ne va rubandoti la pepsi

– Quello che, invece di masticare le caramello gommose, le succhia vistosamente e con rumori molesti

– Quello che, a metà film, decide che la proiezione non gli piace. Decide quindi di alzarsi, accendere il cellulare per fare luce e, uscendo dal cinema, esprime giudizi negativi sul film…ad alta voce

Il nuovo cartello all’ingresso dei cinema: