Brick Mansions

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 07-05-2014 alle 18:01

Brick mansions posterBrick Mansions (Francia/Canada | 2014 | 90 min)
Paul Walker (Damien Collier), David Belle (Lino), RZA (Tremaine Alexander), Gouchy Boy (K2), Catalina Denis (Lola), Ayisha Issa (Rayzah).
Film basato sulla sceneggiatura di Banlieue 13 scritta da Luc Besson & Bibi Naceri.
Diretto da Camille Delamarre.
Genere: Azione | Crimine | Fotocopia

brick mansions 03In una distopica Detroit di un non lontano futuro il quartiere di Brick Mansions è stato abbandonato e isolato dal resto della città, all’interno di esso la criminalità dilaga e la corruzione tra le forze dell’ordine che presidiano i suoi confini regna sovrana, il tutto sotto il controllo del mega boss Tremaine.
Lino è un abitante di Brick Mansions che cerca di pestare i piedi a Tremaine e ben presto il suo cammino si incrocerà con quello di Damien, un poliziotto sotto copertura con l’incarico di recuperrare una bomba rubata proprio da Tremaine, lo stesso che guarda caso gli ha ucciso il padre diversi anni fa, anche lui poliziotto.

brick mansions 02Questa pellicola a prima vista dovrebbe essere la trasposizione americana dell’acrobatico Banlieue 13 (2004), poi se si va a vedere bene si vede che è in realtà una produzione franco-canadese che come crediti di sceneggiatura mantiene i precedenti di Luc Besson & Bibi Naceri, non solo, anche uno dei due protagonisti è lo stesso ed è David Belle.

brick mansions 01C’è ben poco di nuovo infatti in questo remake (se vogliamo chiamarlo così), sono state riprodotte molte scene e dialoghi dalla pellicola originale, praticamente una fotocopia della precedente.
B-13 comunque rimane sempre il film migliore tra i due, è una francesata meglio di questa americanata; Brick Mansions è più esplosivo, ma meno ironico e meno curato nei dettagli, sono diverse infatti le scene da punto interrogativo e che fanno attivare il metodo Finalciak™.
Andate a recuperare subito Banlieue 13 e Banlieue 13: Ultimatum se non li avete ancora visti perchè meritano.

paul walkerAddio Paul

Invece per la rubrica Le persone che non vorresti mai incontrare al cinema: il buzzurro!
Dietro di noi infatti si è seduto un ragazzo che ha fatto capire subito di essere di origini nobili: doppietta con mega rutto e bestemmia, amen!

Voto di IMDb: 6,5
Voto di Axel Foley: 7 stiracchiato
Voto di Snake Plissken: 7

 

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com