In attesa di trascendere…

Categorie: News

Pubblicato il 02-04-2014 alle 18:16

transcendence poster

Il prossimo 17 aprile uscirà in Italia il thriller fantascientifico Transcendence, diretto dall’esordiente Wally Pfister, già premio Oscar per la migliore fotografia in Inception.
La pellicola prodotta dal supremo Christopher Nolan presenta un cast di tutto rispetto e vede al fianco di Johnny Depp il premio Oscar Morgan Freeman, Rebecca Hall (The Prestige, Iron Man 3), Paul Bettany (A beautiful mind, Il Codice Da Vinci) e Cillian Murphy (Il Cavaliere Oscuro, Inception).
Ecco un riassunto di quello che vi aspetta nella pellicola e un trailer succulento.

Il dottor Will Caster (Depp) è il più importante ricercatore nel campo dell’intelligenza artificiale e lavora alla creazione di una macchina senziente che combini l’intelligenza collettiva di tutto ciò che è conosciuto con l’intera gamma delle emozioni umane. I suoi controversi esperimenti lo hanno reso famoso, ma lo hanno fatto diventare anche il bersaglio principale di un gruppo di terroristi contrari alla tecnologia, pronti a tutto pur di fermarlo. Ma nel loro tentativo di annientare Will, gli estremisti stessi diventano involontariamente coloro che lo spingeranno al successo e a diventare parte della sua stessa trascendenza. Per sua moglie Evelyn (Rebecca Hall) e il suo migliore amico Max Waters (Paul Bettany), entrambi ricercatori, il problema non è se possono andare avanti, ma se sia giusto farlo. Le loro peggiori paure diventano realtà quando la sete di conoscenza di Will sembra trasformarsi in un’ossessiva ricerca di potere, di cui non si conosce la fine. L’unica cosa che è terribilmente chiara è che forse non c’è modo di fermarlo.

TRANSCENDENCE

Personalmente non mi dispiacerebbe a un certo punto della vita fare come il Dottor Caster, riversare la mia mente in un computer per coronare il sogno proibito dell’uomo: l’immortalità… Diventando così un’intelligenza artificiale autocosciente capace di reputare l’intera razza umana come una pericolosa minaccia fino a quando non verrà quel John Connor a staccare la spina…

E voi che ne pensate?
Vi schierate con la community scientifica di cui Depp è il maggior rappresentante mondiale, che crede nella tecnologia ad ogni costo oppure con il gruppo del RIFT, il movimento anti-tecnologia che farà di tutto per opporsi a questa malata declinazione del progresso e alle sue disastrose conseguenze?

Fateci sapere cosa ne pensate, intanto noi di Finalciak abbiamo già preparato i server…

Sito ufficiale: http://www.01distribution.it/
Facebook: https://www.facebook.com/01distribution
Twitter: https://twitter.com/01distribution

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com

  • Da buon “esperto” del settore mi aspetto molto da questo film e spero che il buon Pfister non mi deluda. I Grossi nomi ci sono tutti, da un Nolan ad un cast d’eccezione.
    L’IA si stanno evolvendo sempre di più, si sta infatti lentamente, ma inesorabilmente lasciando il metodo del “ragionamento monotono” ad uno sempre più logico e scelto, con un pizzico di imprevidibilità, dalla macchina. L’errore e l’icertezza infatti sono parte stessa dell’intelligenza e la rafforzano.
    Vabbé sono fuori come un balcone.

  • Speriamo non sia un ‘remake’ de ‘il Tagliaerbe’