Pompei

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 06-03-2014 alle 20:38

pompei (1)

Pompeii (USA, 2014, 105min)
Regia: Paul W.S. Anderson
Cast: Kit Harington (Milo), Carrie-Anne Moss (Aurelia), Emily Browning (Cassia), Jared Harris (Severus), Kiefer Sutherland (Corvus)
Genere: Azione | Avventura | Dramma | Storia (?) | Romantico | You know nothing | Dove sono i terroristi? | Dov’è Sherlock Homes? | The gladiator without machine-guns

Ci sono i momenti di disagio e poi ci sono i momenti in cui vai al cinema e guardi Pompei, scritto dai tipi che hanno sceneggiato Batman Forever e con la regia del tipo dei Resident Evil.
Tramiamo
John Snow (Kit Harrington), non sa nulla. Ma è un celtico, che assiste ad un massacro, diventa uno schiavo, poi un gladiatore. Ispanico, Ispanico, Ispanico! No, scusate era Celta! Celta! Celta!
Arrivato nel posto giusto, Pompeii, nel momento peggiore della storia (79 d.C.), si lustra il pipparuolo annusando la bella Babydoll (Emily Browning) figlia di Trinity e del professor Moriarty; i suoi umidi sogni sono interrotti da Jack Bauer che gli urla gentilmente: “Dove sono i terroristi?”. Jack questa volta non potrà evitare l’inevitabile.

pompei (2)

[(Gladiatore + Spartacus – 300) * Titanic]^(Roland Emmerich) = Pompeii

1231429 - Pompeii

C’è un po’ di tutto in questo film, e tutto fatto male. Armi medioevali durante l’impero romano, poco sangue e poco sesso, eventi ultra prevedibili (a parte l’ovvio vulcano); il film è come tanti altri fatti prima, e sarà uguale a tanti altri a seguire.

pompei (3)

Un film non adatto al grande schermo, ma per una serata davanti al TV può passare.

Voto di IMDb: 6,3 con 7,468 voti
Voto di Snake Plissken: 6 politico
Voto di John Spartan: devo imparare ad usare le conchigliette.

 

p.s. Nel frattempo la vera Pompei è sempre più in rovina.
p.p.s. Il “No Warning. No escape.” della locandina italiana è molto azzeccato per chi va a vedere il film.

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.

  • Più che lo propinano solo in 3D… ok, la tartaruga di Kit, però insomma, c’è un limite a quello che una fan di Giosnò può sopportare :P