American Hustle – L’apparenza inganna

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 03-01-2014 alle 16:53

american-hustle-la-locandina-italiana-293764
American Hustle
(USA, 2012, 138min) In Italia dal 1 gennaio 2014
Regia: David O. Russell
Cast: Christian Bale (Irving Rosenfield), Amy Adams (Sydney Prosser), Bradley Cooper (Richie DiMaso), Jeremy Renner (Carmine Polito), Jennifer Lawrence (Rosalyn Rosenfield), Louis C.K. (Stoddard Thorsen), Michael Peña (Sceicco Abdullah), Robert De Niro (Victor Tellegio).
Genere: Crimine | Drammatico | Burn your bra, for the greater good!

american-hustle-amy-adams

Irving Rosenfeld è un truffatore. Un vero genio nel suo campo.
Giovani truffatori, prendete appunti.
Irvin da consulenza per dei prestiti che mai si concluderanno, visto che chi li chiede è alle strette e tutti gli altri creditori li hanno già “fanculati”, ma lui e la sua splendida amante Sydney prendono la bellezza di 5 mila dollari per il disturbo. Senza nemmeno procacciare i clienti, in quanto sono loro a cercarli per avere dei soldi che non avranno mai!
E’ proprio durante una di queste “transazioni” che si incontrano con Richie DiMaso, agente dell’FBI con cui dovranno stringere un accordo per incastrare i pesci grossi; questo ci porterà a conoscere il sindaco del New Jersey, Carmine Polito e la moglie di Irving, Rosalyn, verso una parabola discendente che includerà senatori e mafia.

rosalyn american hustle

Dal regista che vi ha portato The Fighter e Il lato positivo – Silver Linings Playbook arriva questa nuova frizzante Stangata anni ’70, che riprende buona parte degli ottimi attori dei primi due film e li rimescola, imprimendo su pellicola delle ottime intrerpretazioni e dei costumi perfetti, dove i reggiseni non esistono. Amy e Jennifer vi distrarranno con il loro décolleté, ma fatevi trascinare dalla loro recitazione, con particolare attenzione al premio Oscar Jennifer Lawrence (nota a me stesso: rivederlo in lingua originale).
Il trasformista Christian Bale vi stupirà con i suoi 20 kili di troppo e con un riporto da far impallidire Donald Trump.

american-hustle-belly

Un ottimo film per iniziare il 2014, niente esplosioni, solo belle donne e una buona trama, anche se non priva di imperfezioni. La parte iniziale non convince subito e il montaggio non lineare, per il mio modesto parere, non ha senso di esistere.

Vi consiglio comunque di andare a vedere il film, o per lo meno di vedervelo quando uscirà in dvd/bluray.Buona visione

Voto di IMDB: 8 con 24,402 voti
Voto di Snake Plissken: 8 (Burn your bra!)

american-hustle-alessandro-nivola-e-bradley-cooper-in-una-scena-295012

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.