Canto di Natale di Topolino

Categorie: Animazione, Recensione

Pubblicato il 14-12-2013 alle 8:00

topolinoMickey’s Christmas Carol
Regista: ;
Sceneggiatura: (il soggetto), , Tony Marino, Ed Gombert, Don Griffith, Alan Young, Alan Dinehart;
Cast: Paperon de’Paperoni (Ebenezer Scrooge), Pippo (Jacob Marley’s ), Paperino (Nephew Fred), Topolino (Bob Cratchit), Grillo Parlante / Willie il Gigante / Gambadilegno ( Fantasma di Presente/Passato/Futuro).
Genere: Family | Fantasy | Short | Animation; Anno: 1983

C’è una storia che viene narrata ogni anno, una storia piena di amore, di passione, di morte e di fantasmi.
Una storia che terrorizza e scalda il cuore. Tutto il mondo la conosce, ed è una storia tramandata da quando il suo creatore la pubblicò. Charles Dickens era il suo nome.
Il più grande scrittore Britannico del 1800 che ancora oggi ci sa sorprendere senza freni.
La sua opera fu negli anni vista e rivista in molti modi, ma l’impronta che la Disney seppe dargli non ha limite alcuno.
Signori e signore ecco a voi Canto di Natale di Topolino.

– Oggi il natale porterà, sempre gioia e serenità –

big_mickey_s_christmas_carol_04La storia la sanno tutti, Ebenizer Scrooge uno scontroso, tirchio e avido uomo d’affari, nella notte della vigilia di natale, interpretato da un sempre brillante Paperon de’ Paperoni, viene spaventato dalla visita del fantasma Marley, suo socio in affari deceduto anni prima. Egli lo avverte che le pesanti catene che lo accompagnano nella morte seguiranno anche il suo destino se non si deciderà di cambiare. Inoltre, e ben più terrificante notizia, appariranno a lui tre spiriti. Gli spiriti del Natale Passato, Presente e Futuuauuauuu…[Futuro gulp]!

Il-canto-di-Natale-di-Topolino-Foto-Dal-Film-06Il primo, interpretato dal Grillo Parlante, lo accompagnerà faccia a faccia con un giovane lui, gli ricorderà il suo primo amore e di come gli spezzò il cuore per il vile denaro (povera Paperina).

Il-canto-di-Natale-di-Topolino-Foto-Dal-Film-03Il secondo, caratterizzato dall’impressionante gigante Willie, che lo porterà, scoperchiando qualche casa, … ops mi scusi … , in casa Cratchit (Topolino), l’assistente, mostrandogli come, anche con un figlio malato e ben poco in tavola, il Natale possa essere davvero importante.

Il-canto-di-Natale-di-Topolino-Foto-Dal-Film-01Il terzo infine, incappucciato come la morte, lo porterà in un cimitero dove vedrà la sofferenza della famiglia del suo assistente, in lutto per la morte del figlio Tim. Poi lo spirito gli mostrerà una tomba, vuota, la sua (si ringrazia la partecipazione di Gambadilegno che si è prestato per tale parte).

Il-canto-di-Natale-di-Topolino-Foto-Dal-Film-12Tornando nella sua casa, si risveglierà come da un brutto sogno, e conscio dei suoi errori urlerà “Buon Natale!!” dalla finestra. Troverà il Nipote (Paperino) accettando il suo invito a pranzo da tempo negato e andrà dal fedele assistente regalando gioia ai figli.

Il_canto_di_Natale_di_TopolinoSebbene non tutta la critica all’epoca vide positivamente questo film, questa commovente, divertente e terrificante pellicola è probabilmente il più bel Classico Disney di cui la mia generazione abbia memoria.

Voto Bat-fiz: 8
Voto di Axel Foley: 8
Voto di Snake Plissken: 8 (a volte andiamo anche d’accordo con i voti di Batfiz!)
Voto IMDb: 7.8 con 4.824 users

 

Informazioni su bat-fiz

bat-fiz

Collaboratore ufficiale di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a batfiz@finalciak.com

  • La versione migliore in assoluto del Canto di Natale è sempre “Festa in casa Muppet” !