The Avengers

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 01-05-2012 alle 14:28

The Avengers (USA, 2012, 142min)
Regia e sceneggiatura: Joss Whedon.
Interpreti: Robert Downey Jr. (T.Stark), Chris Evans (S.Rogers), Mark Ruffalo (B.Banner), Chris Hemsworth (Thor), Scarlett Johansson (N.Romanoff), Jeremy Renner (C.Burton), Tom Hiddleston (Loki), Clark Gregg (P.Coulson), Cobie Smulders (M.Hill), Stellan Skarsgard (E.Selvig), Samuel L. Jackson (N.Fury), Gwyneth Paltrow (P.Potts), Stan Lee.

Immagini in alta risoluzione, cliccatele!

Previously on the Marvel Universe (Earth-199999)…
Il percorso che ci ha portato ad “I vendicatori” è cosparso di scene nei film precendenti. Riassumiamole.

Iron Man (2008) – Nick Fury introduce a Tony Stark l’iniziativa Vendicatori.
L’incredibile Hulk (2008) – Il generale Ross viene avvicinato da Tony Stark, il quale lo informa che la sua squadra potrebbe aiutarlo.

Iron Man 2 (2010) – Nick Fury informa Tony Stark che è inadeguato per i Vendicatori, ma che potrebbe fare da consulente. In questo film abbiamo come co-protagonista la Vedova Nera.

Thor (2011) – Eric Selvig viene contattato da Nick Fury, il quale gli mostra il Cubo Cosmico (Tesseract). Il dottor Selvig, accetta di studiare l’oggetto; Loki appare in un riflesso. In questa pellicola abbiamo anche un cammeo di Clint Burton (Occhio di Falco)

Captain America – Il primo vendicatore (2011) – Nick Fury propone a Rogers di diventare un difensore non solo dell’America, ma del mondo intero.

L’agente Phil Coulson visto in Iron Man, Iron Man 2 e Thor è anche presente nei due cortometraggi Marvel http://bcove.me/myzsih01 e http://bcove.me/ljditzon.
Un fumetto tie-in su Nick Fury è scaricabile gratuitamente con l’applicazione della Marvel per iPhone e Android.

Trama
Il caduto semidio Loki, si sta preparando ad invadere la Terra con una armata. Nick Fury, direttore dello S.H.I.E.L.D., cercherà di assemblare una squadra composta dai più grandi eroi della Terra. Tony Stark/Iron Man, Steve Rogers/Cap.America, Bruce Banner/Hulk, Thor, Natasha Romanov/Vedova Nera, Clint Burton/Occhio di Falco, troveranno un motivo personale per allearsi insieme per difendere la Terra. O per lo meno New York!
Impressioni by Snake Plissken
Trovare dei difetti a questo film è attaccarsi alle sottigliezze. Il film supera le 2 ore e 20, ma filano che è un piacere. La storia per quanto semplice è in linea con la maggior parte dei fumetti Marvel. Ogni personaggio è ben trattato, anche se alcuni bucano lo schermo più di altri (Tony Stark in particolare). Altri (Hulk, Hawkeye, Black Widow) sono rilanciati in maniera splendida e ci regalano dei momenti divertenti e toccanti. L’azione è un climax verso il finale che strizza l’occhio a Transformers. Insomma è il film che ogni appassionato di fumetti deve vedere.
Nolan ha adattato un fumetto al cinema, Whedon ha adattato il cinema al fumetto.
Finalmente, il momento tanto atteso… Ed effettivamente le aspettative non sono state deluse, Joss Whedon si è comportato molto bene e non era facile considerando che non tutti hanno letto I Vendicatori o i cosiddetti Ultimates. Bisogna rendere atto che da quando la Marvel ha preso in mano la situazione per le trasposizioni cinematografiche dei suoi fumetti la situazione è nettamente migliorata (Spider-man non ci deludere ancora!).
Il film, che supera le due ore, fila via liscio, l’azione massiccia si concretizza solo alla fine, ma è di una potenza dirompente, infatti viene demolita praticamente una città intera commuovendo di conseguenza il finalciakiano medio; per il resto la storia è semplice ma coerente e non scritta
con i piedi e per tutto il film si ride veramente tanto.
A voler essere pignoli si può dire che Alan Silvestri non è riuscito a trovare un tema per questa pellicola degno del suo nome, la battaglia finale è molto simile a quella di Transformers 3 e non ho gradito l’estetica del costume di Capitan America, tutto ciò non compromette assolutamente il voto alto anche perchè questa è un film che lo spettatore avrà sempre voglia di vedere.
Distinti saluti
Axel Foley
Impressioni di Doc Brown: L’attesissimo crossover dei supereroi Marvel è finalmente uscito, ma riesce nell’impresa di entusiasmare i fan sfegatati che aspettavano da anni questa pellicola? La risposta è si, The Avenger è il film che i marveliani hanno sempre sognato, schivando il probabilissimo flop grazie all’accurata regia di Whedon. Cosa aspettarsi quindi? Un film fracassone, spesso esilarante e pieno d’azione, niente di più. Se Iron Man, Capitan America hanno i loro momenti divertenti e di gloria, Thor però passa troppo in secondo piano, anche rispetto a Vedova Nera e Occhio di Falco. Ottimo Hulk che si riscatta pienamente dal film di Ang Lee e dalla mediocre performance di Norton e che vede finalmente una pellicola che gli dà il giusto splendore.
Siamo di fronte al film perfetto? No, ci sono difetti anche se minori di quanto mi aspettassi: la trama ha alcune forzature (i soliti clichè che non voglio svelare) e il ritmo rallenta un poco a metà film, alcuni personaggi non sono molto approfonditi ed è necessario quindi avere come bagaglio culturale la visione dei precedenti film Marvel, è presente il solito 3D per pompare gli incassi (il film è girato in 2D e riadattato) e la colonna sonora pur essendo di Silvestri è molto anonima e poco incisiva, un vero peccato.
In definitiva è un ottimo film, divertente ed esagerato, non esente da difetti di poco conto ma che vi farà uscire dalla sala soddisfatti a prescindere dai vostri gusti cinematografici. Da notare che alla fine del primo tempo, tutta la sala ha esclamato un sonoro ‘NOOOO!’, a testimonianza della qualità della pellicola (e non erano tutti occhialuti panzoni bontemponi fanatici di fumetti).
Dov’è Stan Lee? Appare tra gli intervistati al notiziario televisivo dopo la battaglia di Manhattan e molto ironicamente eslama: “Supereroi a New York? Ma fatemi il piacere!
Qui farebbe un doppio cammeo perchè appare anche in una scena tagliata visibile nei contanuti speciali del blu-ray dove da dell’imbecille a Capitan America per non aver chiesto il numero di una cameriera molto carina.
Voto di IMDB: 8,9 con 41.635 voti
Voto di Snake Plissken: 9,5 (aspetto il BluRay con ansia da prestazione per dare 10)
Voto di Axel Foley: 8
Voto di Doc Brown: 8
 

Informazioni su Webmaster

Webmaster

Il webmaster è uno e trino. E' webengineer progetta la struttura del sito e ottimizza il codice. E' webdesigner crea e modifica la grafica del sito e delle pagine. E' SEO rende visibile il sito ai motori di ricerca e attira sempre più visitatori. Gloria, gloria all'ipno-webmaster.