Film tratti da giochi

Categorie: News

Pubblicato il 09-04-2012 alle 12:10

La prossima uscita di Battleship ci ha fatto ripensare alla quantità di film che sono tratti da giochi o videogiochi.

Il primo che ci salta in mente è sicuramente Jumanji (1995) in cui Alan Parrish (Robin Williams) veniva risucchiato da un gioco da tavolo con effetti tra l’esilarante e il drammatico.

Zathura (Zathura: A Space Adventure, 2005) è il diretto successore di Jumanji dove i protagonisti
vengono però proiettati nel sistema solare invece che nella giungla.

Come dimenticarsi poi di Wargames-Giochi di guerra (Wargames, 1983) dove un calcolatore era convinto di “giocare” alla guerra, ma posto davanti alle miriadi di possibilità trae una semplice conclusione: L’unica mossa vincente è non giocare.

Cluedo signori! Ne Signori, il delitto è servito (Clue, 1985) Tim Curry, Eileen Brennan, Christopher Lloyd, Madeline Kahn, Michael McKean, Lesley Ann Warren e Martin Mull si sfidano a colpi di candelabro, pistola, coltello nelle stanze del celeberrimo gioco di società.

Ma torniamo a Battleship o meglio Battaglia Navale. Due giocatori, nessuna esclusione di colpi, esplosioni da orbi!
Gustatevi il trailer intanto, per rendervi conto che cosa vi aspetta al cinema.

Nel film troveremo una flotta della Marina degli Stati Uniti contro una razza aliena, i Regents.
Ora noi non sappiamo le vostre versioni, ma nella nostra gli alieni non c’erano!
Quindi, vista la novità, e l’ingente quantitativo esplosivo, noi per questa volta ci schieriamo dalla parte degli invasori.
Vogliamo sparare noi il missile che affonda la nave dove c’è Rihanna!

La battaglia per la Terra inizia su Finalciak!

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com