Quasi Amici

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 09-03-2012 alle 11:45

Intouchables (Francia, 2011, 112 minuti)
François Cluzet (Philippe), Omar Sy (Driss). Diretto da Olivier Nakache & Eric Toledano.
Genere: Commedia | Drammatico

Recensione a cura del nostro amichevole Bat-Fiz di quartiere

Commediamente commovente. Passatemi il termine, ma film come questi, non proprio Finalciakkiani, si vedono così piacevolmente che anche il dramma della situazione viene reso sopportabile.

Ma iniziamo dal principio.

Storia vera di due uomini opposti, sia socialmente che nel colore della pelle, si ritrovano, volendo o nolendo, a stringere un’amicizia mai più scindibile.
Titolo originale del film, infatti, stupidamente stravolto in Italia, è “Intouchables” (dal francese, Intoccabili appunto).
Considerato dalla critica il più bel film francese di sempre (ma per carità lasciategli il tempo di uscire nelle sale); è effettivamente una commedia che rappresenta, sebbene stereotipando, la vita di un giovane di colore che vive con una cucciolata di cugini e cugine e che è appena uscito dal carcere, ed un uomo che ha avuto tutto dalla vita ma allo stesso tempo tutto gli è stato tolto. Paralizzato dal collo in giù, cercherà sostegno e l’unico che riuscirà a sopportarlo sarà quel ragazzo che ha vissuto nelle difficoltà sin da giovane.
Storia vera e bella da raccontare. Film Francese ben fatto e bello da rivedere.

Voto di IMDb: 8,4
Voto di Bat-Fiz: 8

 

Informazioni su bat-fiz

bat-fiz

Collaboratore ufficiale di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a batfiz@finalciak.com

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com