Anonymous

Categorie: Senza categoria

Pubblicato il 21-11-2011 alle 19:04

Anonymous (UK | Germania, 2011, 130 min)
Regia: Roland Emmerich.
Sceneggiatura: John Orloff.
Cast: Rhys Ifans, Vanessa Redgrave, Sebastian Armesto, Rafe Spall, David Thewlis, Edward Hogg, Xavier Samuel, Sam Reid, Joely Richardson.
Genere: Drammatico

Trama a cura di John Spartan
"Essere o non essere, questo è il problema".
L’ultimo lavoro di Roland "scoppiattutto" Emmerich, misterioso thriller ambientato alla fine del 600, intende riprendere una teoria (qui il link a wikipedia) sulla reale identità del più famoso drammaturgo inglese di tutti i tempi, William Shakespeare. Riusciranno le rappresentazioni teatrali di colui che si cela dietro questo nome a condizionare l’elezione del futuro Re d’Inghilterrra?

Analisi a cura di Snake Plissken
Ammetto la mia ignoranza partendo dicendovi che conoscevo a malapena questi attori e che mi hanno colpito positivamente. Roland Emmerich invece mi ricorda subito quell’americanata con stile che è Indipendence Day di cui è stato regista assieme a Godzilla e Stargate. Che dire, niente esplosioni, niente alieni, niente mostri, le premesse erano le peggiori :)
Troviamo una solida trama, con una base che ha radici nel XVIII secolo, che mi ha stupito in quanto totalmente estraneo alla teoria sull’attribuzione delle opere Shakespeariane.
Il film procede cauto, ma deciso. Intrighi politici in salsa Elisabettiana, figli illegittimi e complotti sono il palcoscenico di questa ultima fatica di Emmerich che si trova a suo agio anche in un dramma storico.

Vedetelo almeno quando uscirà in home video.

Voto di IMDb: 6,8 con 2000 voti
Voto di John Spartan: Bellissimo (7)
Voto di Snake Plissken: 7
Voto di Doc Brown: 7

Informazioni su John Spartan

John Spartan

John Spartan è un collaboratore ufficioso di FinalCiak. Potete contattarlo indirettamente inviando una mail al Webmaster che prontamente la girerà.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com