Memento

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 03-01-2010 alle 20:54

Memento

Memento (USA, 2000)
Regia: Christopher Nolan.
Interpreti: Guy Pearce, Carrie-Anne Moss, Joe Pantoliano, Mark Boone Junior.
Genere: Drammatico | Mystery | Thriller

Christopher Nolan è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico. I suoi lavori più famosi sono sicuramente Batman Begins (2005) e The Dark Night (2008). Stavo appunto parlando con gli altri due autori del sito, di quanto è bravo nel suo lavoro citando The Prestige (2006) quando esce questo titolo: Memento. Dovevo vederlo.
Questa pellicola è uno dei primi film di Nolan, il film precedente, Following, è pressochè sconosciuto. Memento è basato sul racconto di Jonathan Nolan (è il fratello), uscito comunque dopo la realizzazione del film.

Trama
Leonard Shelby (Pearce), ha un problema con la memoria a breve termine: dimentica tutto ciò che è successo un attimo prima. Lenny non sa neppure che giorno sia, dov’è, tutte volte è sottoposto ad un “reset”. Questo lo porta ad annotare continuamente i suoi pensieri e ricordi, a scattare fotografie, e a tatuarsi ciò a cui più tiene: gli indizi per l’omicidio di sua moglie. Lo scopo della sua vita è infatti trovare e uccidere l’uomo che ha violentato e ucciso sua moglie ed è proprio questo che lo spinge ad andare a vanti con le sue indagini.

Nel film ci sono due linee temporali, distinte dall’uso del bianco e nero. Quella a colori parte della fine per poi tornare indietro di scena in scena, quella in b/n invece è in ordine cronologico. Questo fa in modo che lo spettatore si ritrovi tanto confuso quanto il protagonista per poi capire sempre più la storia fine al coinvolgente finale.

Dire in modo più dettagliato la trama toglierebbe solo il gusto di vederlo e di conoscere il motivo delle azioni di Leonard. Vi consiglio quindi di vederlo, e se volete delucidazioni di commentare.

Non è un capolavoro, anche perchè l’anno prima uscì Fight Club, film che mi è subito balzato alla mente mentro guardavo Memento. E’ un buon film, ben fatto, coinvolgente, che merita di essere visto una seconda volta, e che ha lanciato Nolan nel paradiso dei registi indipendenti.

Chicca
Il numero di telefono di Teddy (555-0134), è lo stesso di Marla Singer in Fight Club di David Fincher, uscito nel 1999

Voto IMDB: 8.7 con 372.387 voti
Voto Snake: 8,5
Voto Doc Brown: 8
Voto di Axel Foley: 9

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.

  • Snake Plissken

    Ho comprato il film in bluray.

    Ho visto ieri sera la versione "cronologica". Che dire, è incasinta lo stesso, anche se da meno il rimbambimento. Il personaggio della Moss, è facilmente capibile, si prende la sua vendetta. Quello di Pantoliano, invece, è molto più complesso, amico/sfruttatore. Lenny ha fatto bene a mentirsi…

    Riconfermo il mio 8, per difetto

  • Eric Draven

    Lo voglio! lo sai che Memento è il mio film preferito di sempre? ;)

  • Axel Foley

    allora ti consiglio l’acquisto di un lettore bluray…

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com