Rocket Men – La Top Ten

Categorie: Scheda

Pubblicato il 09-09-2011 alle 15:19

I geniacci di Hollywood cercano ogni giorno di trovare un modo di rendere più spettacolari i loro film d’azione. Dopo le 1.238 persone uccise da Steven Seagal in modi sempre diversi e originali (cavatappi calcato in testa, gambo di bicchiere nel collo), si doveva trovare una scappatoia per rimanere competitivi nel mondo dell’intrattenimento per famiglie. Un nuovo sistema è rappresentato dai, come li chiamiamo noi di Finalciak.com, Rocket Men!

Vi chiederete cosa sono i Rocket Men… Questi simpatici ragazzi sono personaggi principali o secondari di film, che muoiono o si fanno molto male in modo spettacolare mediante l’utilizzo non convenzionale di razzi a propellente.

Ed ecco a voi, carissimi lettori, la Top Ten dei Rocket Men secondo le menti malate di Finalciak.com (o meglio secondo quella mente malata di Doc Brown), in ordine di spettacolarità e divertimento.

10° Posto

Johnny Knoxville

Film: Jackass 2

Jackass è una serie tv che racconta con immagini visive la pazzia che senza dubbio imperversa nelle menti malate di un gruppo di giovani americani, che tentano sia di farsi sempre più male sia di raggiungere soglie del dolore sempre più elevate. Johnny Knoxville tenta di scalare la nostra classifica dei Rocket Men tentando di decollare a cavallo di un grosso, rosso, razzo a propulsione. Purtroppo il tentativo fallisce, il che lo relega a coda della classifica.

9°Posto

Slim Pickens (Magg. T.J. “King” Kong)

Film: Il Dr. Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba

Il Magg. T.J. “King” Kong è un Rocket Man suo malgrado. Ricevuto l’ordine di bombardare con armi nucleari un bersaglio, il portellone di sgancio si inceppa e T.J. scende a ripararlo. Il destino vuole che il vano si apra proprio quando T.J. sale sulla bomba per sbloccarla, decretando la sua fine (e quella di millioni di persone). Vista la brutta situazione, T.J. non può var altro che agitare il suo cappello da Cowboy urlano “Yippi Ka Yee!”. Roba da far invidia a John Wayne, signore!

8° Posto

Jeremy Bullock (Boba Fett)

Film: Star Wars Episodio VI: Il ritorno dello Jedi

Boba Fett, il clone modificato di Jango Fett, ha una sola cosa che lo irrita particolarmente. Quella cosa sono gli Jedi. Odiati per aver ucciso il padre, Boba ha intrapreso la dura crociata per sterminarli tutti a pagamento (se ti piace fare una cosa, perchè farla gratis?). Purtroppo il jetpack che tanto caratterizzava il suo stile di combattimento gli si è rivolto contro: è bastato un colpetto sbadato allo stesso da parte di Han Solo e il caro Boba è volato dritto tra le fauci del Sarlacc, un mostro enorme con problemi di digestione lenta.

7° Posto

Wyle E. Coyote

Film: Looney Tones

Il gran mestro Rocket Man, Wyle E. Coyote, è stato un pioniere nel definire la categoria e nel fondare il sindacato dei Rocket Men. Dotato di grande caparbietà, era fermamente convinto che in teoria il razzo ACME fosse l’arma definitiva per la caccia allo struzzo. La pratica, purtroppo, gli ha dato torto.

6° Posto

Randy Quaid (Russel Casse)

Film: Indipendence Day

L’ex Tenente dell’USAF Russel Casse, è stato rapito dagli alieni. Dopo averlo torturato con strane sonde, lo hanno rilasciato e lui per anni ha sognato il momento in cui avrebbe rifilato loro pan per focaccia (una focaccia rovente). Messo alle strette per un malfunzionamento al sistema armi del suo F/A 18 Hornet, Russel decide di sacrificarsi fiondandosi verso il cannone della nave aliena. Da vero Rocket Man, a cavallo di un jet da combattimento trasformato sul momento in un potente razzo ACME esplosivo, Russel pronuncia le sue ultime parole: “HELLO BOYS! I’M BAAAAACK!” (Salve ragazzi, sono tornato! O meglio, ARRIVO DA DIETRO!)

5° Posto

Timoty Dalton (Neville Sinclair)

Film: Le avventure di Rocketeer

Neville Sinclair, il famoso attore di Hollywood, era un tipo un pò cattivuccio. Voleva vendere il jetpack di Rocketeet per farci un gruzzoletto. Purtroppo il jetpack era danneggiato e perdeva carburante a causa di un foro di proiettile; dopo averlo acceso per fuggire e dopo aver pronunciato le fatidiche parole “Mi mancherà Hollywood”, si è trasformato in una palla di fuoco che si è schiantanta a velocità supersonica abbattendo il ‘land’ di ‘Hollywood Land’, sulle colline di Los Angeles.

4° posto

Robert Downey Jr. (Tony Stark)

Film: Iron Man

Tony Stark, capo delle Strark Industries, ha subito lo shock del rapimento da parte di terroristi. Dopo la sua fuga decide di costruire una armatura corazzata altamente tecnologica per combattere le ingiustizie e per rimorchiare di brutto. Tra gli optional che decide di incorporare, ci sono speciali stivaletti a propulsione che lo trasformano all’occorrenza in un vero e proprio Rocket Man a comando. Ciò che lo porta a scalare la classifica e che, a differenza di altri che possono farlo solo una volta prima di morire o farsi molto male, può trasformarsi in un Rocket Man quando vuole.

L’OLIMPO DEI ROCKET MEN

3° Posto

Art Malik (Salim Abu Aziz)

Film: True Lies

Salim Abu Aziz, conosciuto anche come ‘il ragno delle sabbie’, è a capo del gruppo terrorista ‘Crimson Jihad’ che come scopo ha quello di far piovere un fuoco sacro nucleare su ogni città occidentale tutti i martedì non festivi (per i mussulmani). Sfortunatamente si è imbattuto nell’agente Harry Tusker, o meglio ha avuto la pessima idea di rapire la figlia di Harry. Tutto ciò ha generato una catena di eventi che è culminata con un’isola nuclearizzata al largo della Florida, un palazzo di Miami sventrato e Aziz legato a un missile AIM-9 Sidewinder pronto ad essere lanciato da un Harry un tantino arrabbiato. Memorabile la battuta di Harry che pronuncia poco prima di lanciare in neopromosso Rocket Man Aziz: “You’re Fired”!

2° posto

Tony Todd (Capt. Darrow)

Film: The Rock

Il Capitano Darrow del Corpo dei Marines, è stato il fondatore spirituale dei Rocket Men, colui che ha istigato la loro idea nelle nostre menti e che ha portato la categoria verso nuove vette. Per anni è stato il numero uno incontrastato, fin dal lontano 1996 quando spiccò il suo primo (e ultimo) spettacolare volo. Non ti dimenticheremo mai Cap. Darrow, ma ora c’è un nuovo razzo in città…

1° Posto

Mark Strong (Frank D’Amico)

Film: Kick Ass

Eccolo, è lui il nuovo re! Mark Strong raccoglie il pesante (ed esplosivo) testimone da Tony Todd e si supera in questo volo altamente esplosivo! Complimenti Mark per l’impresa per nulla facile, ti auguriamo di rimanere in vetta alla classifica per numerosi anni.

Vi ricordo che se avete anche voi dei Rocket Men da proporci, metteteli nei commenti. Noi dello staff provvederemo prontamente a inserirli (se ritenuti validi) nella Top Ten, insieme a chi li raccomanda.
Con questo vi saluto, alla prossima classifica di Finalciak.com che, molto probabilmente, verterà sulla Top Ten e Flop Ten dei film del 2011!

[…] I’m a rocket man
Rocket man burning out his fuse up here alone […]

 

Informazioni su Doc Brown

Doc Brown

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a docbrown@finalciak.com