After.Life

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 10-01-2013 alle 18:00

afterlife posterAfter.Life (2009, USA, 104min)
Regista: Agnieszka Wojtowicz-Vosloo
Creatori: Agnieszka Wojtowicz-Voslo, Paul Vosloo, Jakub Korolczuk
Interpreti Principali: Christina Ricci, Liam Neeson, Justin Long
Genere: Drammatico | Mistero | Horror

Anna Taylor, vittima di un incidente stradale, si sveglia morta (statemi dietro) sul tavolo “operatorio” di un’agenzia di pompe funebri.

Le spiega ciò che le è accaduto nelle ultime ore di vita (o nelle prime ore di morte) il Sig. Eliot Deacon, titolare dell’agenzia che si occuperà del corpo fino alla sepoltura.
Quest’uomo afferma infatti di possedere il dono di parlare con lo spirito delle persone decedute e di avere il compito, oltre che di preparare il corpo per il funerale e la sepoltura, anche di rassicurare ed accompagnare le anime dei defunti nella vita oltre la morte.
Tutta la vicenda lascia ampio spazio a due principali interpretazioni del film (che non verranno chiarite), Anna è veramente morta?

Un pò nipote de “Il Sesto Senso” ma con interessanti evoluzioni dal punto di vista delle chiavi di lettura, appassionante, mai banale. Sebbene richieda l’attenzione che si presta al gioco delle tre carte, il film non annoia e non lascia che la concentrazione e la tensione scendano.

Si porta a casa il mio bel 9

Voto IMDb 5.9 /10

 

Informazioni su Noa

Noa

Collaboratrice ufficiosa di FinalCiak. Potete contattarla indirettamente inviando una mail al Webmaster che prontamente la girerà.