Unknown – Senza Identità

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 06-03-2011 alle 19:11

Unknown (UK | Germania | Francia | Canada | Giappone | USA,2011, 113min)
Regia: Jaume Collet-Serra
Cast: Liam Neeson, Diane Kruger, January Jones, Aidan Quinn, Bruno Ganz
Genere: Azione | Drammatico | Mystery | Thriller

Trama
Il Dr. Martin Harris è a Berlino per un congresso. Arrivato al suo hotel si accorge di aver dimenticato una valigia all’aereoporto; prende quindi un taxi al volo, ma durante il tragitto è vittima di un terribile incidente stradale. Dopo vari giorni di coma, l’uomo scopre che la sua identità gli è stata sottratta e che sua moglie non lo riconosce. Martin con l’aiuto di Gina (la tassista) e braccato da un misterioso killer, cercherà di sbrogliare la matassa di misteri che lo coinvolgono.

Un thriller con i fiocchi, classico nel suo genere, che putroppo non reglaa niente di nuovo. Non aspettatevi un “Io vi troverò” perchè l’azione in questo film è minima (secondo gli standard di FinalCiak); il protagonista è reso eccezionalmente da Liam Neeson con tutto il disorientamento e la confusione, ma manca un analisi accurata. Tutto diverrà chiaro nell’ultima mezz’ora quando la pellicola si muoverà verso la scoperta della vera identità del protagonista e a cosa si nasconde dietro…

Ottima Diane Kruger nel ruolo della tassista e segnalo anche Bruno Ganz nel ruolo di una ex spia tedesca.
Vi consiglio di vederlo in Home Video o Digital Delivering.

Voto di IMDB: 7,4
Voto di Snake Plissken: 7
Voto di Doc Brown: 6
Voto di Axel Foley: 7

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.