Repo Men

Categorie: News

Pubblicato il 16-01-2011 alle 16:52

Jude Law (Remy), Forest Whitaker (Jake), Alice Braga (Beth), Liev Schreiber (Frank), John Leguizamo (Asbury). Musiche di Marco Beltrami. Tratto dal romanzo di Eric Garcia “The Repossession Mambo”. Sceneggiatura di Eric Garcia & Garrett Lerner. Regia di Miguel Sapochnik.
Genere: Fantascienza | Azione | Thriller. (USA, 2010, 119 min)

In futuro non precisato ma che sembra essere non molto lontano, il trapianto di organi è una realtà : esistono grandi aziende come la “The Union” in grado di trapiantare organi artificiali perfettamente funzionanti, il problema è che questi trapianti sono costosissimi e molto spesso i clienti rimangono in arretrato con i pagamenti ratei. E’ proprio in questa situazione che entrano in gioco persone come Remy e Jake, che di professione fanno appunto i “recuperatori” di organi, il tutto nella piena osservanza della legge. Un giorno durante un normale recupero Remy rimane vittima di un incidente che gli fa perdere conoscenza, al suo risveglio in ospedale si ritrova con un cuore artificiale inserito nel proprio petto, da qui in avanti la sua vita cambierà radicalmente perchè nel giro di poco tempo si trasformerà da cacciatore di organi artificiali a preda…

Un film molto cattivo dal punto di vista morale, caratterizzato da un umorismo nero, da una buona dose di violenza, da una trama che può sapere di già visto ma che non delude nel finale e che a mio parere fa superare la sufficienza alla pellicola, come sempre sarebbe interessante leggere il romanzo da cui è stata tratta.

E’ un film che non ha avuto la fortuna di uscire nelle sale cinematografiche del nostro Paese e che ha visto direttamente l’uscita in dvd nell’appena passato dicembre 2010, una storia di un uomo in fuga che dovrebbe essere sempre coinvolgente, un discreto film di fantascienza che probabilmente non piacerà a tutti ma solo agli appassionati del genere ai quali ne consiglio la visione.

Voto di IMDb: 6,3
Voto di Axel Foley: 7
Voto di Snake Plissken: 7 (volevo lanciarmi su un 8, e non posso dare mezzi voti…)
Voto di Doc Brown: 7

For a price, any organ in your body can be replaced.
But it can also be repossessed

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com

  • Lisbeth Kelevra

    L’ho rivisto recentemente e non mi ricordavo che fosse così poco luminoso.
    Il finale è diverso dal libro, ed in quest’ultimo la narrazione salta tra e flashback in continuazione.
    La pellicola è comunque buona e merita di essere vista.
    Voto: 7 (con tanto di fiammeggiamento)

    • Lisbeth Kelevra

      Intendevo dire che la narrazione salta tra presente e flashback!