Star Wars: The Clone Wars

Categorie: Animazione, Recensione, Serie TV

Pubblicato il 12-12-2012 alle 17:07

Star Wars: The Clone Wars (USA | 2008 | 22 min)
Con le voci di Tom Kane (Narratore), Dee Bradley Baker (Cloni), Matt Lanter (Anakin Skywalker), James Arnold Taylor (Obi-Wan Kenobi), Ashley Eckstein (Ahsoka Tano).
Serie creata da George Lucas.
Genere: Animazione | Fantascienza | Azione | Avventura
Stagioni: 1 (22) | 2 (22) | 3 (22) | 4 (22) | 5 (20) | 6 (13) | 7 (8)

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana…

Episodio 0

Star Wars: The Clone Wars (USA | 2008 | 98 min)
Con le voci di Tom Kane (Narratore/Yoda), Dee Bradley Baker (Cloni), Matt Lanter (Anakin Skywalker), James Arnold Taylor (Obi-Wan Kenobi), Ashley Eckstein (Ahsoka Tano), Ian Abercrombie (Palpatine/Darth Sidious), Christopher Lee (Conte Dooku), Anthony Daniels (C-3PO), Samuel L. Jackson (Mace Windu), Nika Futterman (Asajj Ventress), Catherine Taber (Padmé Amidala).
Sceneggiatura di Henry Gilroy, Steven Melching & Scott Murphy. Prodotto da George Lucas.
Genere: Animazione | Fantascienza | Azione | Avventura

Una galassia divisa! Con un colpo di mano dopo la battaglia Geonosis l’esercito dei droidi guidato dal conte Dooku ha assunto il controllo delle principali rotte iperspaziali separando la Repubblica dal grosso del suo esercito di cloni.
Con pochi cloni a disposizione, i generali Jedi non possono acquisire posizioni nell’orlo esterno mentre sempre più pianeti scelgono di unirsi ai separatisti di Dooku.

Mentre i Jedi sono occupati a combattere una guerra, nessuno si occupa di mantenere la pace, il caos e il crimine dilagano e l’innocente diventa vittima in una galassia senza legge.
Il figlio del signore del crimine Jabba The Hutt è stato rapito da una banda rivale di pirati; disperato e pronto a tutto pur di salvare il figlio, Jabba lancia una richiesta d’aiuto, richiesta alla quale i Jedi sono produdenti a rispondere…

Comincia così con un vero e proprio lungometraggio la nuova serie di Star Wars sulle guerre dei cloni, una serie completamente in computer grafica, quasi un vero e proprio spin-off alla precedente esalogia cinematografica.
Se in Star Wars: Clone Wars avete conosciuto nuovi personaggi in questa serie ne vedrete ancora di più, amplificherete al massimo la vostra conoscenza dell’universo creato da George Lucas.

Si svilupperanno altre trame e sottotrame, sullo sfondo di una guerra che sembra interminabile (io avrei chiamato gli israeliani!).
Tutti sono protagonisti: i cavalieri Jedi, i cloni, gli allievi Padawan, i senatori, perfino i droidi e i signori dei Sith in alcune puntate.
Gli episodi però non si susseguono in progressione cronologica: quello che avete visto in un episodio può essere successo dopo rispetto all’episodio successivo e quello che è successo prima vi potrà capitare di vederlo nella stagione successiva, insomma ogni tanto bisogna fare mente locale per avere ben chiara la succesione temporale degli eventi.
Per facilitare il compito, su wikipedia ho trovato una succesione cronologica degli episodi, tratta a sua volta da The Clone Wars Episode Guide di Jason Fry, ebbene considerando i 108 episodi più il film ed un colore per ogni serie (1°, , , , ), eccola:
38 – 16 – Film – 45 – 47 – 1 – 2 – 3 – 4 – 5 – 6 – 7 – 8 – 9 – 10 – 11 – 12 – 13 – 14 – 15 – 17 – 18 – 19 – 20 – 21 – 23 – 24 – 25 – 39 – 40 – 41 – 26 – 27 – 28 – 29 – 30 – 31 – 32 – 33 – 34 – 35 – 36 – 42 – 43 – 44 – 49 – 50 – 51 – 46 – 48 – 52 – 22 – 53 (Tempo del salto di un 1-2 anni) 54 – 55 – 37 – 56 – 57 – 58 – 59 – 60 – 61 – 62 – 63 – 64 – 65 – 66 – 67 – 68 – 69 – 70 – 71 – 72 – 73 – 74 – 75 – 76 – 77 – 78 – 79 – 80 – 81 – 82 – 83 – 84 – 85 – 86 – 87 – 88 – 90 – 91 – 92 – 93 – 94 – 95 – 96 – 97 – 98 – 99 – 100 – 101 – 89 – 102 – 103 – 104 – 105 – 106 – 107 – 108 109 – 110 – 111 – 112 – 113 – 114 – 115 – 116 – 117 – 118 – 119 – 120 – 121.

All’inizio la serie è un pò infantile, soprattutto nell’episodio 0, anche se effettivamente qualche sorriso lo strappa ogni tanto; poi nella terza stagione si vede un pò di crescita e si comincia a cogliere quel lato oscuro che la rende più matura e ne fa apprezzare ancora di più la visione.
Nonostante questo però le parole “roger roger” pronunciate dai droidi ogni volta che hanno recepito un ordine continuano a essere tradotte con “capito capito”, quando nei film non era così, insomma qui il doppiaggio italiano poteva fare un pò meglio, peccatucci…

La serie comunque rimane gradevole: c’è tanta avventura, azione, esplosioni, ma anche spionaggio e diversi intrecci politici.
Ogni episodio inizia con una massima da saggio cavaliere Jedi grande conoscitore della forza, come ad esempio, tanto per citarne una a caso: “Facile è la via che porta alla saggezza per colui che non è accecato dall’io“.
Concludendo, consigliata la visione a tutti gli staruorsiani, meglio se in alta definizione, in attesa del prossimo 2015, anno in cui è ormai ufficiale l’uscita di un fatidico Episodio VII…

Che la forza si con voi… sempre!

Voto di IMDb all’episodio 0: 5,6
Voto di Axel Foley: 8
Voto di Snake Plissken: 6,5
Voto di Doc Brown: 6

Voto di Imdb alla serie: 7,5
Voto di Axel Foley: 8
Voto di Snake Plissken: ↓6 ↑9,5 → ≈ 8
Voto di Doc Brown: 8

 

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com

  • Vi piace il mio voto alla serie? xD

  • Axel Foley

    penso che cambi in base alle stagioni, si poteva fare il grafico :)

  • A me sinceramente piace…