I Mercenari [Top Ten 2010 #2]

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 12-09-2010 alle 18:49

“The Expendables” (USA, 2010)
Con Sylvester Stallone (Barney Ross), Jason Statham (Lee Christmas), Jet Li (Ying Yang), Dolph Lundgren (Gunner Jensen), Eric Roberts (James Munroe), Randy Couture (Toll Road), Steve Austin (Paine), Terry Crews (Hale Caesar), Mickey Rourke (Tool), Arnold Schwarzenegger (Trench), Bruce Willis (Mr. Church). Musiche di Brian Tyler. Storia e sceneggiatura di Dave Callaham. Scritto diretto da Sylvester Stallone.
Genere: Azione | Azione | Azione. 103 min.

The Expendables narra le missioni in giro per il mondo di un gruppo di mercenari guidati da Barney Ross; se la paga è buona accettano qualunque tipo di missione, non importa a quale rischio. Ma come succede spesso in questi film all’interno del gruppo c’è sempre una mela marcia e se c’è da rovesciare il governo di un Paese sudamericano per il controllo della droga c’è sempre di mezzo la fottuta CIA! Dopo il fallimento dell’ultima missione il nostro Ross decide di fare tesoro di questa sconfitta cogliendo l’occasione per fare qualcosa di buono, o meglio di giusto: salvare un innocente sterminando qualche milione di soldati e distruggendo un’intera isola!

Come avrete già capito leggendo il riassunto precedente la trama non è uno dei punti di forza di questo film dai dialoghi veramente ignoranti (Stallone forse poco adatto alla regia e alla sceneggiatura). Scontri corpo a corpo con scazzottate, arti marziali, mosse di wrestling, qualche battutaccia, armi pesantissime ed esplosioni, questi sono gli ingredienti, un vero climax di azione verso la distruzione più totale con il procedere del film.
Se amate il genere non rimarrete delusi.

Da segnalare uno Statham al massimo della forma, dalla precisione micidiale, se avete visto i Transporter guardate un pò cosa può fare in questo film.
Una nota negativa: il doppiaggio italiano!!! Talmente casuale da azzeccare solo due doppiatori su tutto il cast (Stallone e Willis).
Alla visione di Arnold Schwarzenegger mi sono commosso, così come anche gli altri membri di Finalciak presenti in sala, poi quando l’ho sentito parlare mi sono caduti i maroni! Dove sei finito Alessandro Rossi???

Concludendo, il vero obiettivo di questo film, come già sapete, è quello di riunire le più grandi star degli action movie, sia contemporanee che degli anni passati, in un’unica pellicola. E’ questa la vera novità di questo lavoro e a mio parere l’obiettivo è stato pienamente raggiunto, chi è amante di questo genere come me probabilmente ha sempre desiderato un film così e credo proprio che si divertirà durante la sua visione.
Se volete sapere un altro punto di vista vi invito a leggere la recensione precedente dell’utente Check che lo ha potuto visionare per noi in anteprima in Australia.

Voto di IMDb 7,1 (39.718 voti)
Voto di Axel Foley: 8
Voto di Snake Plissken: 8 (Voto 11 all’AA-12 caricato a Frag-12)
Voto di Doc Brown: 8

 

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com