Shrek e vissero felici e contenti

Categorie: Animazione, Recensione

Pubblicato il 27-08-2010 alle 16:33

Shrek Forever After (USA, 2010, 93min)
Genere: Animazione Avventura | Commedia | Famiglia | Fantasy
Voci: Mike Myers [Renato Cecchetto] (Shrek), Eddie Murphy [Nanni Baldini] (Ciuchino), Cameron Diaz [Selvaggia Quattrini] (Fiona), Antonio Banderas [Antonio Banderas!] (Gatto)

Sono sempre stato un amante di Shrek. L’orco cattivo che si trasforma in “buono”, salva la principessa, ma se ne frega di tutti. Ironico, scansafatiche, bonaccione/incazzoso, il nostro “eroe” è arrivato al suo capitolo finale dopo aver attraversato tre film che andavano ad inclinarsi verso il basso. Il primo film era qualcosa di mai visto e fuori dalle righe, ma già il secondo (e poi il terzo) era un miscuglio del capitolo precedente, con aggiunte bizzarre e divertenti: il gatto con gli stivali e i suoi occhioni, Biancaneve la cinica, la bella addormentata narcolettica, Merlino lo sclerotico. Quest’ultimo capitolo è forse migliore dei precedenti due, si fa guardare e fa scappare a Sirius Black qualche sonoro “Prffffffffffffffffffffffffffff”.

Trama

Shrek, Fiona e i loro tre gemelli, abitano nella palude e vivono come una qualsiasi coppia. Tra monotonia e ripetizione. L’orco ha nostalgia dei bei tempi andati; il furbacchione Tremotino prende la palla al balzo e propone un contratto magico che riporterà Shrek per 24 ore in una realtà alternativa dove gli Orchi sono ancora “cattivi” e vengono temuti e scacciati con i forconi.
La fregatura è dietro l’angolo, Tremotino è diventato re di Molto Molto Lontano e ancora peggio Fiona non ha la minima idea di chi sia Shrek. Entro le 24 ore Shrek dovrà ricevere un bacio di vero amore, per annullare il contratto e riportare tutto alla normalità.

Le chicche come il Gatto in sovrappeso, le streghe armate di zucche fumogene e mele esplosive, il pifferaio magico e il perfido Tremotino, non riescono a fare arrivare questa pellicola all’ironia ed effetto del primo capitolo, ma ci regalano qualche risata di gusto.
Gli effetti visivi meritano anche se non sono a livello della Pixar.
Dreamworks ora deve lavorare su altri personaggi e lasciare che l’orco viva la sua vita.

Adatto agli amanti della saga

Voto di IMDB: 6,7
Voto di Snake Plissken: 6,5
Voto di Axel Foley: 7

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.