Mean Machine

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 06-08-2010 alle 23:48

Mean Machine (UK | USA, 2001, 99min)
Genere: Commedia | Drammatico | Sport
Regia: Barry Skolnick
Cast: Vinnie Jones (Danny Meehan), David Kelly (Doc), Jason Statham (Il monaco), Vas Blackwood (Massiccio)

Trama

Danny è un ex calciatore; capitano della nazionale, ha venduto il risultato della partita Inghilterra Germania, causando un rigore che ha fatto vincere i crucchi. Danny è in carcere per aggressione, e si trova costretto dal direttore ad allenatore la sua squadra di polizia penitenziaria. I secondini non vogliono essere guidati da lui, e i suoi “compagni di merende” lo trattano come un traditore. Organizzare una partita tra guardie e carcerati sembra l’unica possibilità per prendere capra e cavoli.
Una partita “amichevole” tra guardie e carcerati, un calciatore corrotto, un direttore scommettitore et voilà il film è servito!

La pellicola ricorda Quella Sporca Ultima Meta” (1974) con Burt Reynolds, ma nel mondo calcistico. Ho guardato questo film su richiesta di prequel77 e devo dire che non mi è dispiaciuto. La presenza di Statham ha allietato il tutto, sopratutto durante le sue visioni alla Holly e Benji.

Gli attori sono stati tutti scelti per le loro doti calcistiche!

Un film che mi è piaciuto, ma che non rivedrei mai più e questo penalizza assai.
Per amanti del calcio. (Ricordate, il monaco è calmo e calcolatore)

Voto di IMDB: 6,3
Voto di Snake Plissken: 6

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com