Lei è troppo per me

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 03-08-2010 alle 18:24

She’s out of my league (USA, 2010, 104 min)
Genere: Commedia | Romantico
Regia:Jim Field Smith
Cast: Jay Baruchel (Kirk), Alice Eve (Molly), Krysten Ritter (Patty), Lindsay Sloane (Marnie), Mike Vogel (Jack)

Si, a volte sono un masochista e guardo questi film. Quando poi torno lucido mi flagello. Ora posso flagellarmi qui su FinalCiak.

Trama dettata dal Trailer

Il trailer dice tutto, una bella pataccona perde l’Iphone (come Doc. Brown) e il nerd Kirk lo ritrova. La bella si innamora del tipo da 5 e il povero malcapitato non regge il confronto. Riuscirà Kirk a mandare a quel paese la sua ex e bombarsi questa gran figliola? Ovvio no?

Dando per scontato che la trama è quasi fantasy, come intrattenimento non è niente male. Kirk ha una famiglia molto particolare, le situazioni che si susseguono sono sempre divertenti anche se spesso sanno di già visto. Depilazioni intime, eiaculazione precoce, piedi palmati, inutilizzo degli indumenti intimi. American Pie dite? Beh, dall’uscita di quei film, tutti sembrano uguali; non ci sono più i Porky College ad allietare i teenagers…

Una pellicola simpatica, rivedibile, ma niente di immancabile o di spettacolare. Sicuramente meglio di Pugnetta Movie, Sciacquone Movie e Scurreggia Movie.
Da segnalare Alice Eve e l’età degli attori che girano tutti tra i 25 e i 30 anni, cosa strana per questo genere di film.

Voto IMDB: 6,7
Voto di Snake Plissken: 6

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.