Solomon Kane

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 19-07-2010 alle 22:32

Regia: Michael J. Basset
Sceneggiatura: Michael J. Basset (Storia), Robert E. Howard (Personaggio)
Interpreti: James Purefoy, Max von Sydow, Jason Flemyng, Rachel Hurd-Wood, Pete Postlethwaite
Francia | Republica Ceca | UK, Azione / Avventura / Fantasy, 104 min

Trama: Inghilterra, 1600. Solomon Kane (James Purefoy) è un sanguinario guerriero inglese, scorrazza insieme alla sua ciurma di assassini per combattere battaglie in nome degli inglesi. Un giorno però si imbattono un castello in nord Africa; gli uomini di Kane muiono per mano di creature demoniache, mentre kane scampa all’Ing. Mietitore del Diavolo che vuole l’anima dannata di Solomon per motivi ancora da chiarire. Scampato alla trappolona, Kane ripudia la violenza per redimersi e si ritira in un monastero, ma viste che le presenza demoniache minacciano innocenti, dovrà scegliere se usare il tuo talento di squartatore per salvare i civili o rimanere a pregare.

Impressioni: Solomon Kane è un film con un trama che fa acqua da tutte le parti, alcune cose principali non vengono spiegate o vengono spiegate malissimo. Esempio, il Mietitore, che lavora per il Dott. Lucifero, vuole l’anima di Kane perché che l’ha venduta al Diavolo, Solomon dice di no, poi Il mietitore dice che siccome è un sanguinario è maledetta quindi perchè non prenderla? Solomon poi dice che è vero l’ha venduta per avere il suo potere (che non ha, perché nel film è un semplice umano): risultato non ho capito una mazza. Ancora Kane cammina per un sentiero, all’improvviso alza lo sguardo e rimane di sasso nel vedere di li a 5 metri un villaggio in fiamme: ma non lo avevi visto prima?! Tralasciamo il fatto che nel film piove in continuazione (e se non piove nevica), e nonostante tutto i cattivi danno tranquillamente fuoco a case (sotto pioggia scrosciante) e si vestono leggerissimi. In una scena Solomon è a torso nudo a riva di un torrente, CON LA NEVE A FIANCO! Se lo faccio io ciocco in terra in ipotermia.

Altro esempio, una ragazza in gabbia sta per essere salvata, parla al suo salvatore e all’improvviso un’incoscente pungnala alle spalle il liberatore. Ma non lo avevi visto cretina? Potrei andare ancora avanti, ma mi fermo, dico solo che il demone che si vede nel trailer (e che speravo facesse esplodere almeno un castello) non fa una minchia. Per il resto il film non è fatto male, gli attori sono bravi, Max Von Sydow è quasi una comparsa, mentre Purefoy ha pure fatto degli inquietanti sguardi Schwarzeneschi che non ho disprezzato. Buoni anche i costumi e i combattimenti.

Conclusioni: Solomon Kane è un bel film d’azione, ci sono bei combattimenti, bei costumi e gli attori non sono male. Peccato per la trama e alcune scene che mi hanno fatto cadere i maroni, e che trascinano il film verso la sufficienza secca. Guardatelo solo con il ridotto, non vale 7 euro.

Buona Visione demoniaca!

Voto di IMDb: 6,3
Voto di Doc Brown: 6
Voto di Snake Plissken: 6 politico
Voto di Axel Foley: 6

 

Informazioni su Doc Brown

Doc Brown

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a docbrown@finalciak.com