Fast and Furious 5

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 14-12-2012 alle 0:00


Fast Five (USA, 2011, 130min)
Regia:
Justin Lin.
Cast: Vin Diesel, Paul Walker, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Ludacris, Matt Schulze, Sung Kang, Gal Gadot, Tego Calderon, Don Omar, Joaquim de Almeida, Dwayne “The rock” Johnson, Elsa Pataky, Eva Mendes.
Sceneggiatura: Chris Morgan.
Genere: Azione | Crimine | Thriller

Visto le “teste calde” che leggeranno questa nuova versione del post passo subito al sodo con alcune delle auto presenti nel film e le loro caratteristiche.

1963 Ford Galaxie

Questa Ford è un 4,7 o 4,8 cc V8. E’ un motore tranquillo e passionale montato anche sulle Crown Victoria. Non un auto da corsa, ma ha il suo perché e beve comunque il suo giusto.

1965 Corvette Grand Sport

Ne esistono due versioni molto simili, ma questa ha un 7000cc da 430cv in versione limitata di soli 100 esemplari.

1966 Ford GT40

La Mk II montava un 7,0 litri V8 modificato del Ford Galaxie. Nel 1966, la GT 40 divenne famosa grazie alla “24 hours di Le mans” e conquistò tutti e tre i gradini del podio, superando per la prima volta la media dei 200 km/h sull’arco delle 24 ore di gara. La ford vinse per 4 anni consecutivi.

1970 Dodge Charger

Sin dal primo film questa è l’auto di Toretto. Suo padre c’è morto dentro e poi Dom ha fatto un incidente alla fine del primo film. Poi e stata ricostruita da Letty nel quarto film, per poi farla andare a sbattere nei tunnel Messicani. Brian la tira fuori e la ripara e la usa per far fuggire Dom dall’autobus dei prigionieri dove però viene danneggiata. Dom la ripara e la modifica rendendola meno vistosa. The Rock però la schianterà contro un muro con il suo Gurka. Monta un propulsore V8 440 Six Pack e doveva il suo nome alla batteria di tre carburatori doppio corpo che lo alimentavano. Eroga una potenza di 390 cv.

1971 Nissan Skyline GT-R

Questa auto monta un 2,0L 6 cilindri in linea che produce 160cv con un cambio manuale 5 marce a trazione posteriore. La versione 2 porte coupé è stata prodotta in 1200 esemplari. Ottima per andare a fare la spesa al Bennet di domenica.

1975 (stimato) Pantera Detomaso GT5-S

Gioiellino italiano la Pantera montava un motore Ford V8 da 5752cc e 330cv. Velocità stimata 260km/h. Viene rubata all’inizio del film.

2001 Porsche 911 Carrera vestita da GT3 RS [996]

Che dire ve l’ho segnalata solo per farvi notare come tendono a fregarci nei film :D

2009 Dodge Challenger SRT-8 Classic Design Concepts Group 2 Widebody
2010 Nissan GT-R [R35]

La SRT8, monta il 6.1L Hemi V8 da 425cv e si poteva scegliere tra un cambio automatico 5 velocità o manuale a 6. Freni Brembo, e ruote del 20 in alluminio. Questa specifica versione monta anche gli optional tipo navigatore satellitare, sistema key-less, fari allo xeno, aria condizionata e cruise control.
La GT-R è spinta da un motore V6, montato in posizione anteriore longitudinale, il monoblocco e le testate sono realizzate in alluminio, ha una cilindrata di 3.799 cm³, dispone di accorgimenti quali il rivestimento al plasma dei cilindri, la distribuzione è a 4 valvole per cilindro azionate da doppio albero a camme per bancata, è sovralimentato da 2 turbocompressori IHI, eroga una potenza massima di 480 CV.

Fonti wikipedia italiana e americana, IMCDb.org, screenrant,com

Parliamo ora del film

In questo capitolo della saga Dom, dopo un “salvataggio”, assieme a Brian e Mia si spostano a Rio De Janeiro per organizzare un colpo tale da regalare a tutti la libertà; creeranno quindi una squadra di ottimi piloti tra cui Roman, Tej, Han, Gisele, Vince, Tego e Rico. Dovranno però affrontare un terribile affarista corrotto e l’agente federale Luke Hobbs (The Rock) che avrà dei dubbi tra quali siano i buoni e quali i cattivi.

Scazzottate, alta velocità, furti, sparatorie. Il vero Finalciakers non potrà che essere contento nel vedere questa pellicola! In alcuni punti sfiora l’impossibile, ma è parte del gioco. E’ da Fast & Furious – Solo parti originali che la saga ha cambiato direzione, andando a finire più sull’azione e l’adrenalina. Ringrazio pubblicamente Justin Lin per questo, e vorrei ricordagli che una gara ogni tanto potrebbe farla vedere.

Il film contiene delle autocitazioni:
Dom dice a Brian “Vediamo che sai fare” frase identica di Fast & Furious; la gara si svolge nello stesso posto della scena di Eleanor in Fuori in 60 secondi.
Roman viene presentato come “quello del lavoro di Miami” (F&F2)
Han che dice: “C’è tempo per andare a Tokio” chiaro riferimento a Fast & Furious Tokyo Drift.
A fine film vediamo un cammeo di Monica Fuentes (2 Fast 2 Furious) e una foto di Letty.

Voto di IMDb: 7,3 con 146.300 voti
Voto di Snake Plissken: 8
Voto di Axel Foley: 7,5 brum brum
Voto di Doc Brown: 7

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.

  • E’ forse quello che mi è piaciuto di più (il secondo forse nemmeno l’ho visto :P) ci sono diverse scene divertenti e gag tra i vari personaggi della banda, ma soprattutto mio marito è andato in botta con Danza Kuduro che non era ancora diventato un tormentone quando uscì il film XD