Corti Gruppo G (Milano Film Festival)

Categorie: Corti, Recensione

Pubblicato il 17-09-2012 alle 0:32

Bake a cake (14min)
di Aliocha
Un gruppo di amici si riuniscono per divertirsi; all’improvviso un incoscienza: l’atmosfera si incupisce per la scioccante rivelazione di uno di essi.
Non l’abbiamo capito.
Bite of the tail (9min)
di Song E Kim
Animazione. Lei ha problemi di stomaco e deve fare una gastroscopia, lui va a caccia di serpenti con il cappello con la rete da api.
Fuori di melone. Anche questo non lo abbiamo capito.

Nuit de poussière (Dusty Night, 20min)
di Ali Hazara
La vita a dura per gli spazzatori di polvere delle strade di Kabul.
Questo lo abbiamo capito, ma è durato troppo.

Cargols! (Snails!, 2011, 17min)
di Goeffrey Cowper
Spagna. Siamo in una delle tante feste di teenagers. Quando all’improvviso delle chiocciole giganti (Helix pomatia) seminano il panico, mangiando i ragazzi (che gli fanno fare tanta aria). Ma come dicono gli AC⚡DC, la birra è la soluzione a tutto.
Con questo corto potevamo portare l’esplosimetro; un’americanata a ritmo di rock. E dopo tante sbadilate, 17 minuti che volano via.

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.

  • Lisbeth Kelevra

    Mitica la vendetta delle lumache! Voglio vederlo assolutamente!

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com