La Playa D.C. (Milano Film Festival)

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 14-09-2012 alle 13:10

La Playa D.C. (Colombia | Brasile | Francia, 2012, 90min)
di Juan Andrés Arango

La vita difficile di un ragazzo Colombiano che sfugge dalla miseria del villaggio natale e si trasferisce a Bogotà dove impara a fare il barbiere.
Tra una acconciatura alla Balotelli e e un fratello minore devastato dal crack si troverà daventi a scelte molto difficili.

Pur dovendo lasciare a casa l’esplosimetro di FinalCiak, il Milano Film Festival ci ha regalato un buon inizio. L’unica nota di demerito è l’odiatissima telecamera a spalla, che per quanto possa coinvolgere lo spettattore, alla lunga da problemi di stomaco. Il film da un visione nuda e cruda della realtà di quei paesi, mentre noi occidentali ci preoccupiamo degli stati di Facebook.

Voto di IMDb: 5,3
Voto di Axel e Snake: 7

Se volete sapere come è andato il primo giorno cliccate qui

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.

  • Quanto voleva per un taglio? No perchè qua ormai ti chiedono anche più di 16€!

  • bat-fiz

    …Lo sempre detto che Facebook fa male…

    • Check

      Lo? O_o