Chuck

Categorie: Recensione, Serie TV

Pubblicato il 29-04-2010 alle 11:56

Chuck (USA: 2007)
Regia: Robert Duncan McNeill, Allan Kroeker, Patrick R. Norris
Sceneggiatura: Chris Fedak, Josh Schwartz
Cast: Zachary Levi (Chuck Bartowsky), Yvonne Strahovski (Sarah Walker), Adam Baldwin (John casey, non uno dei fratelli Baldwin) Sarah Lancaster (Ellie Bartowsky), Joshua Gomez (Morgan Grimes)…
Stagioni: 1 (13) | 2 (22) | 3 (19) | 4 (24) | 5 (13)

Preambolo

Circa un mese fa ho comprato un gioco per consolle dove la bella di turno era modellata sulle forme dell’attrice Yvonne Strahovski, vista l’ottima resa del modello era sicuramente giunto il momento di interessarmi a lei.
Una rapidissima ricerca mi ha portato a scoprire la serie Chuck, una action/commedy realizzata da Josh Schwartz (The O.C.). La serie al momento in cui scrivo è alla sua terza stagione, alla 14 puntata. Sopresa sopresa, ne sono diventato un fan accanito in tempo tecnico.

Trama

Chuck Bartowsky (Zachary Levi) è un trentenne che lavora al reparto Nerd Herd (specializzati nella riparazione PC) della catena Buy More. Non ha mai avuto un grande successo con le donne, anche se la bellissima sorella Ellie lo ha sempre aiutato in tutti i modi. La sua vita si divide tra il lavoro e il suo migliore amico Morgan. Il giorno del suo compleanno, Chuck riceve una email da un suo ex-amico Bryce; quando la apre un intero database gli si trasferisce nel cervello, lasciandolo tramortito. Di conseguenza nella sua vita entrano a far parte John Casey, agente della NSA, e la splendida Sarah Walker, agente della CIA. Sarah spiegherà a Chuck che l’e-mail ricevuta conteneva l’Intersect, il database di CIA ed NSA messi insieme. Ciò porta il povero Bartowsky ad avere flash nei momenti in cui incontra qualcuno o qualcosa contenuto nell’Intersect. Chuck diventa controvoglia una spia con l’intenzione di scoprire quale motivo il suo migliore ex amico ha voluto dargli tale responsabilità.

Chuck vs…
Durante ogni puntata Chuck dovrà affrontare situazioni più o meno serie, con l’aiuto degli Agenti Walker e Casey andandosi più volte a ficcare in situazioni più grandi di lui. Il cast è prevalentemente formato dalla tripletta di spie e dagli amici del Buy More, passando da situazioni da vera e propria commedia a scene di spionaggio e azione (fattore esplosivo basso ma gradevole).
Spesso ci sono Guest Star tipo: Brandon Routh, Kristin Kreuk, Jordana Brewster, Chevy Chase, Rachel Bilson, Robert Patrick

Chuck non è ovviamente qualcosa di puramente nuovo, si passa da True Lies a Mr.Mrs Smith, da The Office a Alias, ma il punto di forza è appunto il giusto mix delle cose senza esagerare in nessuno dei due frangenti.

Chuck è una action-comedy estremamente gradevole, con un creatore di ottima qualità. Il carisma del protagonista, la storia coinvolgente con l’avanzare gli episodi… Il fattore fan è talmente alto che la produzione ha rinnovato la terza serie (con un budget ridotto) solo per far contenti i fan e devo ammettere che comunque la qualità della serie non ne ha risentito e anzi ha dato delle puntate di qualità sopraffina.

Voto di Snake Plissken: 8 (un 7 sarebbe più credibile, ma personalmente…)
Voto di Doc Brown: 7

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak. Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.