Fast & Furious 8

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 22-04-2017 alle 16:31

The Fate of the Furious (USA, 2017, 136min)
Regia: F. Gary Gray
Sceneggiatura: Chris Morgan, Gary Scott Thompson
Cast: Vin Diesel (Dom), Jason Statham (Deckard), Dwayne Johnson (Hobbs), Michelle Rodriguez (Letty), Tyrese Gibson (Roman), Ludacris (Tej), Kurt Russell (Mr.Nobody), Nathalie Emmanuel (Ramsey), Elsa Pataky (Elena), Luke Evans (Owen), Charlize Theron (Cipher)
Genere: Azione | Avventura | Crimine | Thriller | Brum Brum | Fanculo la Fisica

Lista Veicoli

1950 Chevrolet Fleetline

Un auto tranquilla, 3500cc da 91Cv. E’ utilizzata ad inizio film ed ha un rapporto per la retromarcia che è impressionante. Non adatta ai Toretto.

1961 Chevrolet Impala

L’auto di Dom a Cuba. Molto probabilmente la versione SS. Monta un motore V8 Turbo Thrust da 6,7 Litri e 360Cv. Adatta alla Toretto Family.

1956 Ford Customline Tudor Sedan (a destra)


La prima auto a venire sverniciata da Toretto. Anche se non ho l’esattezza parliamo di un 4000cc V8 da 150 cavalli. Auto tranquilla.

1968 Dodge Charger

Toretto ama le Charger, ma a quanto pare quelle del 1970 sono finite. Facciamo che ha un milione di cavalli.

 

2006 Lamborghini Murcielago LP640

Italians do it better. Il motore è un V12 6496 cc da 640 CV e 660 Nm, in soli 3,3 secondi si toccano i 100 km/h con partenza da fermo e l’auto spinge fino a 340 km/h. A richiesta c’è il cambio sequenziale al volante robotizzato senza frizione. La trazione è integrale permanente con giunto viscoso centrale, un sistema denominato viscous traction che questa vettura condivide con la più piccola Gallardo LP560-4. Il motore posteriore è protetto dalle tipiche feritoie, o in alternativa da un cofano in vetro con motore a vista, con le teste anodizzate in oro.

1972 Plymouth Road Runner

La Road Runner doveva rappresentare un “ritorno alle origini” per le muscle car, visti i suoi interni poveri e la scarsità di optional a disposizione. Con motore anteriore e trazione posteriore, montava un propulsore modello 383 V8 di 6300 cm³ di cilindrata che sviluppava una potenza di 335 CV, oppure un motore V8 Hemi da 425 CV, grazie al quale poteva percorrere un quarto di miglio in circa 14 secondi. Il cambio di serie era manuale a quattro rapporti, mentre tra gli optional la Plymouth offriva un automatico a tre rapporti.

Howe & Howe Technologies Ripsaw

Esiste. Costa un milioncino. http://www.ripsawtank.com/

Dom e Letty sono in luna di miele. Brian e Mia si sono ritirati. Il resto del gruppo è in vacanza. Tutto sembra andare perfettamente finché una misteriosa e stupenda donna mette alle strette Toretto, e lo fa tornare al mondo del crimine, dal quale lui tenta di sfuggire. Sarà costretto a tradire la sua famiglia, dalle coste di Cuba alle strade di New York, passando per le distese ghiacciate del polo nord. La squadra d’elite dovrà fermare il suo leader e riportare a casa l’uomo che li ha resi una famiglia.

C’è ancora speranza per Fast and Furious. C’è spettacolarità ed ignoranza e un bel dito medio alla fisica classica e moderna. C’è un garbuglio che funziona bene e una messa in gioco di personaggi venuta abbastanza bene. Ancora una volta il franchise fonde idee prese da altri film e altri media. Ad esempio gli attacchi hacker alla WatchDogs e le corse sul ghiaccio di 007. Uno scalino di ignoranza in più, penso a The Rock che sposta la traiettoria di un missile a mani nude e alla rissa in prigione assieme a Statham.

Una delle migliori stronzate in circolazione. E lo dico con tutto rispetto.

Unico grosso difetto a fine film: Shaw che si aggiunge alla famiglia dopo aver ucciso Han. A meno che…


Voto di IMDb: 6,8 su 10 con 142248 voti
Voto di Snake Plissken: 4 ad una gara di ignoranza non possono arrivare secondi su 5
Voto di Bat-Fiz: 3 denti infilati in gola su 5
Voto di Axel Foley: 3 sciami di auto impazzite su 5
Voto di Sirius Black: Charlize a 41 anni da la pista ancora a tutte.

 

Informazioni su Snake Plissken

Snake Plissken

Membro fondatore di FinalCiak.
Se vostra figlia è stata rapita da Cuervo Jones, potete scrivermi a snakeplissken@finalciak.com non lamentatevi se dopo scrivo 666 su un tastierino numerico. Adoro le sigarette American Spirit.

  • Fast & Furious è leggi della fisica buttate nel cassonetto dell’indifferenziato, è tette-culo-figa in ogni angolo, è testosterone, è muscoli pompati, è acrobazie, è macchine da cavalli a tre zeri, ma soprattutto è ironia, sempre di più con il susseguirsi dei capitoli.
    Paul Walker è mancato tanto in questa pellicola, ma quanto mi è piaciuto Statham dalla parte dei buoni e vorrei vederlo entrare a far parte della famiglia.
    E che vi piaccia o no, in questo universo cinematografico sempre più povero di idee, se siete appassionati di film d’azione come me, F&F è ancora una delle poche pellicole che possono soddisfare la nostra sete di proiettili & esplosioni.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com