Babbo Bastardo 2

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 11-12-2016 alle 22:44

Bad Santa 2 (USA, 2016, 92min)
Regia: Mark Waters
Sceneggiatura: Johnny Rosenthal, Shauna Cross.
Cast: Billy Bob Thornton (Willie Soke), Kathy Bates (Sunny Soke), Tony Cox (Marcus Skidmore), Christina Hendricks (Diane Hastings), Brett Kelly (Thurman Merman)
Genere: Comedy | Crime | Drama

Sono passati circa 13 anni da quel Babbo Bastardo che mi devastò dalle risate. Un Babbo Natale in cerca di soldi alcool e figa, tanto da rendere quello spirito dolce amorevole che a tutti è stato impartito per le feste, stuprato dallo stesso senso umano che pervade le nostre menti in tutti i giorni dell’anno.

Fanculo le feste

Si esatto. In qualche modo è un film che ti entra dentro, non solo perché fa ridere (e sfido a trovare un film con dei nani che non faccia ridere), ma perché ti libera da quelle smielate B-baggianate a cui siamo legati sin da piccoli. Una sorta di liberazione cinematografica…Un CULT.

Babbo bastardo era un film fatto e finito. Lo avevi nel cuore ma non ne sentivi il bisogno di un sequel. E proprio negli anni in cui non si hanno idee, e prequel/sequel ti vengono riproposti a nastro, quasi come un atto di terrorismo, l’idea del seguito di Babbo Bastardo era proprio l’ultima delle preoccupazioni, proprio perché nemmeno immaginavi che potessero farlo.

Eppure … CAZZO! Cosa ho appena visto?!

La storia è semplice. Willie viene assoldato da Marcus, dopo essersi lasciati nel precedente film, per un ultimo colpo ai danni di associazione benefica (che prende per se e in piccola parte lascia ai bisognosi).
Il piano è semplice: si infiltrano, attendono la notte giusta e fanno il colpo. C’è solo un piccolo particolare.
Il colpo è organizzato dall’unica persona che Willie odia di più al mondo…sua madre!

Tutte le premesse del primo film vengono confermate. Esilarante dalla prima gag all’ultima. Sesso, alcool, soldi. E’ tutta una mistura che lega perfettamente con la storia, e forse … a mio modo di vedere, la rende migliore del primo.

Se avete amato il primo Babbo Bastardo, questa è una degna conclusione che lo riconferma un CULT del genere.

Come detto in precedenza abbiamo tutto il cast del primo film, compreso il bambino biondo, che rimane l’unico vero legame sentimentale nella vita di Willi, ma grande mancanza, anche se ben rimpiazzata da Christina Hendricks, è Lauren Graham (probabilmente per gli impegni di Netflix…o forse no).
La presenza di Kathy Bates, bisogna ammetterlo, è il fiore all’occhiello per questo finale che si amalgama perfettamente con il cast…


Voto di IMDb: 5,5 su 10 con 11275 voti
Voto Batfiz: 5 olimpioniche su 5

 

Informazioni su bat-fiz

bat-fiz

Collaboratore ufficiale di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a batfiz@finalciak.com

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com