Scream Queens

Categorie: Recensione, Serie TV

Pubblicato il 08-11-2016 alle 19:04

scream-queens-posterScream Queens (USA | 2015 | 45min)
Emma Roberts (Chanel Oberlin), Lea Michele (Hester Ulrich), Abigail Breslin (Chanel #5), Keke Palmer (Zayday Williams), Billie Lourd (Chanel #3), Jamie Lee Curtis (Cathy Munsch), Denise Hemphill (Denise Hemphill), Glen Powell (Chad Radwell), Skyler Samuels (Grace Gardner), Nasim Pedrad (Gigi Caldwell).
Serie creata da Ian Brennan, Ryan Murphy & Brad Falchuk
Genere: Grottesco | Humor Nero | Slasher | Scream Comico
Stagioni: 1 (13) | 2 (10)
Candidato a un Golden Globe

scream-queens-cast1995. Alla confraternita delle Kappa Kappa Tau è in corso una festa ma al piano di sopra una ragazza partorisce e subito dopo muore dissanguata.
Vent’anni dopo la confraternita è sotto la guida della consorella Chanel Oberlin, la ragazza più popolare del college, spesso in conflitto con il decano Munsch che non approva i suoi crudeli riti di iniziazione e pretende che tutte le ragazze che vogliono farne parte siano ammesse nella confraternita senza distinzione. Una di questa è Grace Gardner che desidera diventare una delle KKT come sua madre, morta quando lei era bambina.
Intanto un misterioso killer nei panni della mascotte della scuola, “Red Devil”, semina terrore nel campus compiendo crudeli omicidi, pare che tutto ciò sia per vendetta, legata proprio all’episodio successo vent’anni prima.

SCREAM QUEENS: L-R: Lea Michele, Billie Lourd, Abigail Breslin, Emma Roberts and Niecy Nash in the "Mommie Dearest" episode of SCREAM QUEENS airing Tuesday, Nov. 10 (9:00-10:00 PM ET/PT) on FOX. ©2015 Fox Broadcasting Co. Cr: Patti Perret/FOX.La serie apparentemente è sulla falsa riga di Scream: giovani protagonisti, il campus universitario e crudeli omicidi, il classico genere “slasher”; esattamente come nella serie appena citata ci dovrebbe essere una certa tensione e una certa atmosfera, invece tutto è smorzato dalla demenzialità e dallo humor nero e la serie diventa quasi grottesca.

scream-queens-02Dopo lo spiazzamento iniziale e capiti certi meccanismi entri in sintonia con la serie e infatti qualche risata riesce a strappartela. Si nota anche una forte presa in giro della nostra società, soprattutto a quella parte più alta che punta solo al soldo e all’apparenza e guarda solo ai beni materiali, all’alto tasso di gradimento dovuto alla popolarità raggiunta con i social network.

Come già detto è una serie particolare, almeno per i miei gusti, la storia c’è, le puntate non sono molte e se avete un po’ di curiosità vi consiglio di guardarla.


Voto di IMDb: 7,2 con 26780 voti
Voto di Axel Foley: 3 confraternite su 5

 

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com