La Notte del Giudizio – Election Year

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 05-08-2016 alle 12:01

the purge posterThe Purge: Election Year (Francia/USA | 2016 | 105min)
Frank Grillo (Leo Barnes), Elizabeth Mitchell (Senatrice Charlie Roan), Mykelti Williamson (Joe Dixon), Joseph Julian Soria (Marcos)
Sceneggiatura: James DeMonaco
Regia: James DeMonaco
Genere: Thriller | Azione | Fantapolitica | Una Repubblica fondata sulla Purificazione

E’ passato un anno dall’ultima Purificazione; la Purificazione è quell’evento voluto dai nuovi padri fondatori degli Stati Uniti dove il 21 marzo di ogni anno (primo giorno di primavera) nelle 12 ore comprese tra le 19:00 e le 7:00 è ammesso qualsiasi crimine e né la polizia né il pronto soccorso sono reperibili e non rispondono ad alcune chiamata.
Leo Barnes, che l’anno prima voleva approfittare di questo evento per vendicarsi di chi gli aveva portato via il figlio, ora è a capo della scorta della Senatrice Charlie Roan, candidata alla presidenza degli Stati Uniti e assidua oppositrice della Purificazione. 18 anni prima la senatrice perse tutta la sua famiglia durante lo sfogo annuale.

Image processed by CodeCarvings Piczard ### FREE Community Edition ### on 2016-06-29 20:17:43Z | http://piczard.com | http://codecarvings.comLa candidata alla presidenza è un personaggio molto scomodo per i sostenitori dello sfogo che infatti decidono di approfittare della ricorrenza per eliminarla definitivamente, usando un gioco di parole, per compiere le “pulizie di primavera”.
Ovviamente il piano va storto grazie all’agente Barnes, che ora si trova in fuga insieme alla senatrice, nella notte peggiore dell’anno senza un posto dove potersi rifugiare e senza potersi fidare di nessuno.

anarchia 02La trama è molto simile al film precedente: i protagonisti in fuga e la loro strada si incrocia con quelli di altri; il ritmo è sostenuto, c’è molta azione e sparatorie ma è molto più violento dei precedenti e si prende anche qualche spaghetto in più dovuto soprattutto al volume eccessivo della sala. Personalmente a livello di sceneggiatura lo avrei legato di più al capitolo precedente, nel senso che avrei inserito altri personaggi piuttosto che il solo Leo Barnes.

anarchia 01Il film comunque rimane di una cattiveria mai vista, la notte dello sfogo fa talmente tanto successo da attirare turisti da tutto il mondo che giungono apposta per purificarsi, dato che nel loro Paese di origine evidentemente non è ancora in vigore questa genialata legislativa; e non dimentichiamoci del fatto che i padri fondatori vanno a braccetto con la Chiesa…
Tirando le somme la pellicola mi è piaciuta a parte qualche meccanismo di sceneggiatura sicuramente migliorabile, ma rimango del modesto parere che il migliore per me sia sempre il secondo. In ogni caso consiglio di guardare l’intera saga.


Voto di IMDb: 6,0 con 51319 voti
Voto di Axel foley: 7

 

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com