The Conjuring – Il caso Enfield

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 12-07-2016 alle 11:52

conjuringpostersmall

The Conjuring 2 (USA | Canada, 2016, 134min)
Regia: James Wan
Sceneggiatura: Carey Hayes & Chad Hayes
Cast: Vera Farmiga (Lorraine Warren), Patrick Wilson (Ed Warren), Madison Wolfe (Janet Hodgson), Frances O’Connor (Peggy Hodgson)
Genere: Horror | Mystery | Thriller

Premetto subito che avrei voluto parlarvi  molto prima di questa pellicola, ma i tempi son quelli che sono e quindi POCHE CHIACCHIERE E ANDIAMO AL SODO.

Amityville 1974.
Roland DeFeo Jr. uccide tutti i membri della sua famiglia mentre dormono nella loro casa al 112 di Ocean Avenue.
Durante il processo, Roland afferma di essere stato spinto da delle voci.

[Il caso diventa nazionale. Nel 1977 Jay Anson scrive in merito un libro “Orrore ad Amityville” da cui traggono molti film]

amityville-murders

Roland DeFeo Jr. arrestato per l’omicidio della sua famiglia.

James Wan potrebbe parlare un’altra volta di questo argomento, più volte già visto, ma non lo fa. Certi del fatto che potrebbe farlo in un modo nuovo, lui sorprende tutti e ci parla di un’altra vicenda, strettamente legata a questa, che ha fatto lo stesso scalpore ma in una cittadina di Londra. Ma veniamo al film:

Amityville 1976.
Ed e Lorraine Warren sono all’interno della casa, assieme ad altri scienziati, per determinare e documentare se realmente è avvenuta una possessione demoniaca. Come in un viaggio extracorporeo, Lorreine entra  in contatto con gli spiriti della casa, ripercorre le morti di due anni prima, ma vede anche qualcos’altro.

Conjuring211

In preda alla disperazione, chiede ad Ed di smettere con queste indagini e limitarsi alle sole conferenze.

Enfield 1977.
In un paesino Londinese la famiglia Hodgson, composta da madre, due figlie e due figli, vengono coinvolti in una serie di fenomeni inizialmente bizzarri per divenire preoccupanti ed inquietanti. In preda al panico la famiglia si trasferisce dai vicini e viene coinvolta la polizia. Questa denuncierà un particolare episodio che porterà questa famiglia su tutti i giornali nazionali, come “l’Amityville Inglese”.

the-conjuring-2-and-the-true-enfield-poltergeist-1007983

La “vera” ragazzina che viene fotografata da alcuni scienziati.

Dove capita qualcosa di strano con la stampa si rischia sempre di arrivare nella cieca e banale associazione a casi diversi, magari più gravi, in modo da suscitare interesse, vendere giornali e rendere tutti opinionisti. Questo è sempre stato fatto e sempre sarà fatto, ma è quando viene messa in discussione la fede, il semplice credere ad una persona o a un bambino, ecco che tutto assume una nota diversa. Proprio per questo la comunità scientifica si mise in ascolto delle testimonianze dirette dei famigliari, ove ascoltarono la cosa più inquietante della loro vita.

La registrazione fu la causa che portò i coniugi in Inghilterra ad indagare.

MK1_1748.dng

Seguito di The Conjuring – L’evocazione, ha un inizio complesso alla scoperta dei personaggi per nulla scontati che aprono una finestra alla Londra fine anni ’70. Bombardata dall’emancipazione femminile, alla musica ribelle, alle nuove culture.
Temi delicati, non troppo abusati ma giustamente accennati con delicatezza.
Come nel precedente, ci vengono proposte più trame che sono necessarie allo svolgimento della principale, ma allo stesso tempo dirama altri possibili spin-off.

“Sto lavorando sodo alla sceneggiatura e l’idea di continuare la saga di Ed e Lorraine Warren è molto stimolante. Quindi l’idea di tornare come a tirare su il mio bambino, che ho creato, è parte del perché ritorno a fare The Conjuring 2. ” [James Wan 2015]

Insomma i coniugi Warren ci riescono di nuovo. Funzionano perfettamente, sia nella loro fragilità che nel loro spirito di fede. James Wan, Carey Hayes e Chad Hayes realizzano un altro capolavoro dell’horror che a conti fatti, trasmette agitazione, angoscia e terrore dove serve. Forse un terrore maggiore se alcune scene non fossero state viste nel trailer. E poi diciamolo, per la Warner è un’autentica miniera d’oro.

download

In merito a possibili sequel ha dichiarato:

“Ci potrebbero essere molti più film legati a The Conjuring perché i Warren sono stati protagonisti di diverse altre storie […] Supponendo di poter creare un altro film, ci sono altri registi che mi piacerebbe vedere all’opera nel mondo di The Conjuring, se siamo abbastanza fortunati.”[Fonte Wiki]

Se un probabile seguito verrà prodotto, noi non lo sappiamo, ma è già stato annunciato lo spin-off “The Nun” basato sulla suora demoniaca della pellicola.

the-conjuring-2-6

Però non è tutto oro ciò che luccica (infatti potrebbe essere Pirite), per ciò ci sono state due piccole cose che non ho apprezzato. Come una soluzione troppo rapida del finale, e l’uomo del carrion, che avrei preferito apparisse in una versione onirica, come Zack Snyder ci ha abituato in BvS. Questo però non riesce a scalfire il mio voto.

Nella speranza di un ritorno di James Wan, io vi do appuntamento al prossimo horror che passa in convento.


Voto di IMDb: 7,4 con 152771 voti
Voto Bat-fiz: Indeciso tra il 7 e l’8. Ok do 8 (L’ironia nel film spiazza i piccoli ostacoli)

 

Informazioni su bat-fiz

bat-fiz

Collaboratore ufficiale di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a batfiz@finalciak.com

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com