Somnia

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 30-05-2016 alle 10:00

50634Before I Wake (USA, 2016, 97min)
Regia: Mike Flanagan
Sceneggiatura: Mike Flanagan & Jeff Howard
Cast: Jacob Tremblay (Cody), Kate Bosworth (Jessie), Thomas Jane (Mark), Scottie Thompson (Teacher)
Genere: Drama | Fantasy | Horror | Thriller

Non c’è nulla da dire. Questo è l’anno degli horror. Da horror sempre più brutti e dediti allo splatter, abbiamo un retaggio che tenta di ricercare lo spavento in una sceneggiatura che per nulla è da scartare, anche se si può migliorare. Lo abbiamo visto con The Other side of the Door, con The boy (sebbene non tutto quadrasse si è notato lo sforzo), o ancora prima con lo straordinario The Conjuring, di cui fra poco vedremo il sequel, che racconta alcuni dei casi dei coniugi Warren, del regista James Wan.

Somnia tratta una storia che si potrebbe definire horror-supereroistico, in linea con la moda degli eroi attuale, ma concentrata a farti saltare sulla sedia, anche se i momenti non sono tantissimi. Molti infatti sono i clichè in cui ci imbatteremo, ma senza pretese e senza distogliere l’attenzione dalla trama.

somnia

Cody è un bambino orfano molto particolare. Ciò che sogna si materializza, cose belle ma anche cose brutte. Il problema è che se fa un incubo questo si ritorce contro i familiari, o coloro che gli sono accanto. E’ difficile capire chi sia l’essere che gli si presenta, ma il ragazzo lo chiama Uomo Cancro.
I nuovi genitori adottivi hanno perso il bambino e stanno tentando di ricominciare una nuova vita con lui, rimangono però affascinati dal potere di Cody, tanto da sfruttarlo. Impareranno a loro spese che quel potere può essere davvero pericoloso e devono trovare in fretta una soluzione.

somnia_jacob_tremblayIl film è bello, è scorrevole. E’un film in cui provi una simpatia immensa per il ragazzino, ed è disarmante come viene interpretata la sua innocenza. Vediamo un Highlander (… come? non è lui? Porca miseria quanto gli somiglia), vediamo Thomas Jane che si sforza di piacere al bambino, ma soffre per la perdita di suo figlio, la cui sorte ci viene spiegata ma non del tutto chiarita. Il che non lo trovo sbagliato, anche perchè saranno i piccoli dettagli a farci capire cosa può essere successo. La madre è la più disperata. Ha bisogno di suo figlio, vuole vederlo e trova un modo per farlo con Cody, ma appena capisce cosa può fare, son cazzi!

somnia_kate_bosworth_jacob_tremblayE’ alla fine che tutta questa storia, tutta questa magnifica costruzione, si sgretola. Si poteva osare di più, si poteva ricercare un finale, che non fosse necessariamente a lieto fine, ma che ti giustificasse qualcosa che non è stato giustificato. Perché la mancanza di uno dei protagonisti?
Insomma. Film bello e ben costruito. Film che fa sognare e che ti sa spaventare, ma si poteva fare di più. Si poteva avere un finale più conclusivo.


Voto di IMDb: 6,1 con 21187 voti
Voto Bat-fiz: 7- (un finale migliore lo avrebbe portato in vetta)

 

Informazioni su bat-fiz

bat-fiz

Collaboratore ufficiale di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a batfiz@finalciak.com

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com