The Last Witch Hunter – L’ultimo cacciatore di streghe

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 04-11-2015 alle 12:20

TheLastWitchHunter

The Last Witch Hunter (USA, 2015, 106min)
Regia: Breck Eisner
Sceneggiatura: Cory Goodman, Matt Sazama & Burk Sharpless.
Cast: Vin Diesel (Kaulder), Rose Leslie (Chloe), Elijah Wood (Dolan 37th), Ólafur Darri Ólafsson (Belial), Micheal Caine (Dolan 36th)
Genere: Fantasy | Avventura | Azione | D&Diesel

TRAMA: Nel Medio Evo, il prode Kaulder riesce a uccidere la maligna Strega Regina guidando un drappello di uomini di cui fa parte l’amico Dolan. Prima di morire, la Strega Regina però maledice Kaulder: dato che questi vorrebbe la morte – essendogli state uccise le amate moglie e figlia – lei gli trasferisce la sua immortalità. Ai giorni nostri, Kaulder prosegue la sua lotta contro le streghe. Affiancato da un ordine sacerdotale – denominato dell’Ascia e della Croce – Kaulder sovrintende alla fragile tregua che streghe e stregoni hanno raggiunto con gli uomini (che peraltro ne ignorano l’esistenza, salvo gli appartenenti all’Ordine). Chi è dotato di poteri magici può usarli, ma non contro gli esseri umani. Naturalmente, i reprobi non mancano e quindi Kaulder, assistito dall’ormai anziano padre Dolan XXXVI (i Dolan si succedono, sacerdoti che assumono questo nome e giurano fedeltà a Kaulder), mantiene una funzione fondamentale.
(fonte: www.mymovies.it)

The-Last-Witch-Hunter-Image202

Incuriosita da un Vin Diesel diverso dal solito Toretto a cui sono solita associarlo, attirata dalla storia un po’ fantasy, un po’ dark, senza però aver letto approfonditamente la trama (Vin Diesel è l’ultimo cacciatore di streghe rimasto sulla terra. Punto.), ho convinto gli altri ad andare a vedere “The last witch hunter”. Da subito ti trovi in quell’atmosfera un po’ alla “Highlander” (qualcuno ha menzionato anche un più recente “Underworld”), con lunghe barbe, spade mitiche e fiammeggianti, tuoni e fulmini annessi più, ovviamente, l’immortalità del protagonista. “L’ultimo cacciatore di streghe” ti riporta un po’ ai film fantasy anni ’90, condito da qualche bell’effetto speciale più moderno dei trucchi di allora, ma senza la sensazione di “tutto fatto al computer” che hanno i film di oggi; inoltre non c’è solo Vin, c’è Michael Caine, c’è Elijah “padron Frodo” Wood, e poi c’è la rossa baciata dal fuoco, Rose Leslie (“Game of Thrones”, “Downton Abbey”). Il cast è buono, la storia non è il top dell’originalità, ma è sicuramente piacevole e tutto scorre senza attimi di stallo in cui ti domandi che diavolo sto guardando o che diamine sta succedendo. Se devo fare un paragone di genere mi torna alla mente quel povero “Dracula Untold” dell’anno scorso (e guarda un po’ gli autori sono proprio gli stessi!), esempio di film buttato lì, con ottime intenzioni visto il soggetto, ma pessimi risultati. Qui invece ognuno fa il suo sporco lavoro a dovere, perciò posso lasciare un feedback positivo e consigliare tranquillamente la visione a tutti.

Crisididentita

the-last-witch-hunter-rose-leslie-vin-diesel-trailer-stills-4

Fiducioso di trovare una cospicua dose di ignoranza nella pellicola, ho accettato ben volentieri la proposta di Crisidentita. Alla fine ho trovato solo noia a tratti, poche battutacce ma soprattutto economia di proiettili; di questo lavoro del regista di Sahara mi rimane solo la spada infuocata che provoca danni 2d12+11+4 (da fuoco), è un film che probabilmente guarderò al massimo un’altra volta.

Axel Foley

CE7A6551.cr2

Più o meno era quello che mi aspettavo, botte da orbi, streghe senza trucco, affettati misti e il vocione di Vin Diesel. Il film è piacevole, magari a tratti noioso ma alla fine per quello che hanno speso non è poi malaccio anzi. Michael Caine dà un tocco di eleganza al tutto, sempre bello vedere che si presta anche a film di questo tipo mentre Frodo abbassa la media di statura della pellicola (non mi è molto simpatico, dai tempi di Ritorno al futuro parte 2). Il lato buono del film è che mi ha dato spunti per eventuali proposte da giochi di ruolo, e la spada fiammeggiante è una figata (e non è nucleare).

Doc Brown

Ho sonno

Snake Plissken


Voto di IMDb: con voti
Voto Crisididentita: 7 “Spada fiammeggiante!!!”
Voto di Axel Foley: 6
Voto di Doc Brown: 6,5
Voto di Snake Plissken: 6 Mastrota su 10

 

Informazioni su Crisididentita

Crisididentita

"Per entrarmi nel cuore e non farmi rimpiangere i soldi del biglietto, un film deve farmi almeno un po' piangere, o ridere, o piangere dal ridere." E-mail di contatto crisididentita@finalciak.com

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com