Minions

Categorie: Animazione, Recensione

Pubblicato il 30-08-2015 alle 20:35

50890

Minions (USA, 2015, 91min)
Regia: Kyle Balda, Pierre Coffin
Sceneggiatura: Brian Lynch
Cast: Sandra Bullock Scarlett Overkill (voice)
Jon Hamm Herb Overkill (voice)
Michael Keaton Walter Nelson (voice)
Pierre Coffin The Minions (voice)
Genere: Animazione

TRAMA: I Minions sono esistiti fin dall’alba dei tempi ed hanno un solo scopo: servire il padrone più cattivo al mondo. Il problema è che, data la loro proverbiale sbadataggine, nel corso dei secoli finiscono sempre per farlo involontariamente ammazzare. Dopo l’ennesimo fallimento trovano rifugio in un’enorme caverna ghiacciata, dove per lungo tempo riescono a vivere spensieratamente, finché  il loro istinto naturale di servire li conduce all’apatia e all’inedia. Sarà Kevin, affiancato dal distratto Stewart con la sua chitarra, e il tenerissimo Bob col suo orsacchiotto, all’alba degli anni ’60 del nostro secolo, a partire alla ricerca del super cattivo finale che diventerà il loro nuovo padrone.

00

Chi, come e me, ha visto e amato Cattivissimo  me e Cattivissimo me 2 non può non essersi innamorato di questi esserini gialli dagli occhi giganti e dall’incondizionato amore per banane, cuccioli di qualsiasi specie e feste scatenate. Già nel secondo capitolo avevamo conosciuto meglio i nomi di alcuni di loro, tra cui Kevin, che troviamo qui in veste di leader di un improbabile ma irresistibile trio di minions, nell’avventurosa ricerca di un cattivissimo a cui fare da assistenti. Se qualcuno fosse preoccupato dal fatto che il film sia tutto solo su di loro, che per inciso parlano in un linguaggio indefinibile, mix di idiomi più o meno riconoscibili, vi garantisco la presenza di tutta una serie di personaggi umani davvero esilaranti, alcuni addirittura molto celebri. Non dico altro per non rovinare il gusto di vederlo, dato che già il trailer hanno la tendenza a svelare troppo, e in un film comico è l’effetto sorpresa a fare la differenza. Nei titoli di testa troverete i nomi dei doppiatori italiani; io ero un po’ perplessa dalla scelta fatta, ma devo ammettere che invece li ho apprezzati, in particolare la voce narrante che sentiamo all’inizio e alla fine del film. A proposito della fine, non perdetevi i titoli di coda, sono davvero adorabili! Molto bella anche la colonna sonora che, data l’ambientazione negli anni ’60, spazia dai Beatles, agli Who, a Jimi Hendrix e ad altre perle del rock.

Crisididentita

01

Io invece non ho visto Cattivissimo Me e Cattivissimo Me 2 la vendetta, ma che chi me ne parlò mi disse che la parte migliore dei due film erano i Minions, un pò come per Madagascar dove erano i rocamboleschi pinguini ad essere la vera anima del film. Minions fa ridere, diverte anche chi come me non li conosceva e si ride in modo spensierato e di gusto. Nonostante si sappia che in Italia i film di animazione vengano doppiati da personaggi famosi più che da doppiatori professionisti, ho gradito la performance di Fabio Fazio e di Riccardo Rossi che doppiano due elementi identici a loro; la Littizzetto invece l’ho trovata un po’ fuori posto. Da vedere, magari non in 3D.

Doc Brown

04


Voto di IMDb: 6,4 con 161878 voti
Voto di Crisididentita: 7,5
Voto di Doc Brown: 7,5

 

Informazioni su Crisididentita

Crisididentita

"Per entrarmi nel cuore e non farmi rimpiangere i soldi del biglietto, un film deve farmi almeno un po' piangere, o ridere, o piangere dal ridere." E-mail di contatto crisididentita@finalciak.com

  • Un simpatico film di intrattenimento per tutte le età! Bananà!

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com