Jurassic World

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 17-06-2015 alle 18:00

jurassic world poster

Jurassic World (USA/Cina | 2015 | 124min)
Cast: Chris Pratt (Owen), Bryce Dallas Howard (Claire), Ty Simpkins (Gray), Judy Greer (Karen).
Sceneggiatura: Rick Jaffa, Amanda Silver, Colin Trevorrow & Derek Connolly.
Regia: Colin Trevorrow
Genere: Avventura | Fantescienza | Azione

jurassic world 0322 anni dopo il fallimento del Jurassic Park, a largo delle coste del Costa Rica e precisamente a Isla Nublar, sui resti di quello vecchio è stato realizzato un parco a tema dinosauri che porta il nome di Jurassic World, finalmente il sogno di John Hammond si è realizzato.
Jurassic World è una vera macchina da soldi e richiama turisti da tutto il mondo, una botta da più di 20.000 persone al giorno.
Tutto procede alla perfezione: il bilancio è in positivo e i profitti sono in aumento; quindi come fare a sputare sopra a svariati milioni di dollari di utili? La risposta è semplice, si segue la teoria del massimo profitto secondo la quale si va sempre contro natura e quando si va contro natura sono sempre guai seri, è la storia che ce lo insegna…

jurassic world 04
Dato che si è arrivati a un punto per cui la gente non si stupisce più se vede un dinosauro, si deve cercare di stupirla di nuovo ad esempio creando nuove specie di dinosauri. Ed ecco allora che viene creato l’Indominus Rex, predatore carnivoro e ancora più grosso del tanto amato tirannosauro, il cui scheletro è sempre stato il simbolo del parco.
Questa nuova specie è molto intelligente, è capace di mimetizzarsi ma soprattutto non caccia solo per cibarsi ma per il solo gusto di cacciare e di uccidere…
Non sto neanche a dirvi i problemi che sorgeranno a causa di questa nuova furbata genetica e che ancora una volta il sogno di John Hammond si vede infranto come il guscio di un novo di dinosauro appena schiuso…

jurassic world 02Come avrete capito questa pellicola è un vero e proprio sequel che tiene conto delle precedenti, infatti sono tanti i richiami, soprattutto al cult di Spielberg del 1993.
Nonostante ciò la pellicola non entusiasma più come allora, l’azione e l’avventura non bastano a divertire appieno lo spettatore; tanti cliché, tanti stereotipi, la solita avidità umana che con il suo masochismo non fa altro che involvere credendo invece stupidamente di evolvere, i soliti bambini in pericolo sempre inseguiti dai guai: niente di nuovo insomma.
Per non parlare del finale un po’ troppo forzato dove si coglie che gli sceneggiatori si sono fatti prendere un po’ troppo la mano.
Non ti viene quindi tutta questa voglia di rivederlo, anzi, fai fatica a dargli sette.

jurassic world 01
Voto di IMDb: 7,0 con 470520 voti
Voto di Axel Foley: 6,5 (Indominus Rex…)
Voto di Lana Lang: 7 (9 a Chris Pratt)
Voto di Snake Plissken: 6,5 (…mah)
Voto di Bat-Fiz: 7 (Rimane lo stupore per alcune scene)
Voto di Tesla Dubcek: 6 (La storia si ripete)
Voto di Eric Draven: 6,5 (Non riesco a dare 7)

Tutte pazze per Chris Pratt le nostre finalciakers!

 

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com

  • bat-fiz

    Notando la recensione e ascoltando le numerose, e contrastanti, opinioni che avvolgono questa pellicola, mi vedo costretto….si! Costretto…a dire la mia.
    Tutti possono far notare come la storia si ripete, come continua l’errore degli esperimenti genetici come una denuncia forte e basilare in tutto il film, come la presenza di bambini sia costante nelle pellicole e come l’ironia sia uno dei cardini del prodotto.
    Ma il modo in cui ci è stato presentato tutto questo è senza dubbio esaltante. É un film assimilabile per i novizi che per i veterani della saga.
    Tutto parte dalla musica che risuona altisonante nella sala all’apertura del cancello. L’introduzione caratteriale dei personaggi é buona e non manca l’umorismo in ogni momento del film. I protagonisti assoluti ( velociraptor) continuano ad esserci ma introdotti con un idea veramente bella. Cosa che potrebbe accadere nella realtà. I bambini che, dio mio, il ragazzino reduce da IronMan3 mi fa scompisciare. E poi Chris Pratt che veramente, forse dico una cazzata, ma come Indiana Jones non è male ( e non è un idea così campata in aria).
    Poi su tutto domina il T-Rex che dimostra il suo potere come sempre. E le citazioni … Le tante citazioni…

    OK. La forzatura c’è in alcune scene. Ma sono poi così grandi?

    • Devo dire che questa idea strampalata di Chris Pratt come nuovo Indiana Jones mi piace molto. Gran bel colpo Bat-Fix!

  • Il film è divertente, e non potrebbe essere altrimenti, visto che colpi di scena clamorosi o ribaltoni da bocca aperta non ci possono essere. Bella l’idea della genetica ancora più spinta, dell’addestramento, gli effetti speciali ecc.. Chris Pratt è monoespressione in questo film ma ci sta, è un duro. E infatti volevo dargli 7.
    Ma signori, il finale… il finale! Non voglio spoilerare ma per me è una cazzata stratosferica che mi ha fatto cadere le braccia (e non solo quelle). E’ una forzatura grossa, impossibile, contro ogni legge della natura. E non dico altro.
    Non orribile, beninteso, esaltante fino a 3/4 di pellicola. Deludente la fine.

  • Gianluca Amon

    Devo essere sincero. Non l’ho trovato poi così incredibile.

  • Minestrone riscaldato, davvero nulla di nuovo. Tra un pisolino e l’altro ho apprezzato particolarmente la faccenda dei raptor e della loro fedeltà all’alpha e le “doti” di Chris Pratt XD Non sto nemmeno a dilungarmi sul fatto che la Howard è arrivata a fine film con i tacchi delle scarpe sani, ma almeno si è zozzata e spettinata, che è già tanto.
    Che dire, voto: 6 (8 a Chris Pratt XD )

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com