Falling Skies

Categorie: Recensione, Serie TV

Pubblicato il 19-07-2012 alle 18:19

Falling Skies (USA | Canada | 2011-2015)
Noah Wyle, Moon Bloodgood, Drew Roy, Maxim Knight, Seychelle Gabriel, Will Patton.
Produttore Steven Spielberg. Serie creata da Robert Rodat.
Stagioni: 1 (10) | 2 (10) | 3 (10) | 4 (10) | 5 (10)

La terra è stata invasa da una potente razza aliena che ha messo in ginocchio l’intero pianeta sterminando il 90% della popolazione e neutralizzando ogni tipo di apparecchiatura elettronica.
La serie narra le vicende del reggimento Seconda Massachussetts, che a difesa di un gruppo di civili tenta la sopravvivenza nei pressi della città di Boston.
Non stupitevi se nella Seconda Massachussetts vedrete ragazzi, molti dei quali minorenni, armati di fucile mitragliatore, questa invasione li ha obbligati a crescere troppo in fretta e a farli diventare soldati improvvisati, come molti altri civili.

Gli alieni vengono denominati Skitter dai terrestri e hanno l’aspetto simile a giganteschi ragni di colore verde scuro, con sei zampe che li fanno aderire alle pareti e solo due braccia. Naturalmente tutti uguali tra loro senza una fisionomia o un abbigliamento che li distingua.
Questi alieni hanno a loro difesa dei robot a due zampe (vedi foto sopra) che gli umani chiamano Mech e vi posso assicurare che sono veramente tgnizzi (ostici e anche un pò agnostici) da buttare giù!
Inoltre gli Skitter rapiscono i giovani terrestri rendendoli schiavi, lo fanno fissando alla loro colonna vertebrale un macchinario che viene definito impianto.

Il tema tanto caro alla fantascienza: le invasioni aliene. Niente di nuovo ai giorni nostri ma che può essere interessante per gli amanti del genere.
La serie però fa fatica a decollare e rimane un pò lenta per la maggior parte della sua durata, pochi colpi di scena, poca azione, l’attenzione si sposta quasi di più sui rapporti tra i vari personaggi e la continua contrapposizione di idee tra chi è un vero soldato e chi lo è diventato a seguito di questa invasione: non a caso il capitano Weaver, (Will Patton) a capo del reggimento è sempre in discussione con Tom Mason (Noah Wyle), ex professore dell’università di Boston e quindi ex civile.

Ma come voi ben sapete Axel Foley non trae conclusioni affrettate dopo solo una stagione, ma concede delle seconde possibilità: quindi ci vedremo prossimamente su queste righe per parlare della seconda stagione, anche se, detto tra noi, sono due stagioni da dieci episodi, tanto valeva farne una unica da 22….
…e dopo Independence Day è difficile stupire per quanto riguarda le invasioni aliene… vedremo!
Finalciak consiglia… più esplosioni!!!

Voto di IMDb: 7,1
Voto di Axel Foley: 7
Voto di Doc Brown: 5

 

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com