RIP Leonard Nimoy

Categorie: News

Pubblicato il 04-03-2015 alle 11:52

Leonard-Nimoy-Spock

Leonard Simon Nimoy
Nato il 26 marzo 1931 a Boston, Massachusetts (USA).
Morto il 27 febbraio 2015 a Bel Air, Los Angeles, California (USA).

Il forte impatto che ha avuto la notizia di qualche giorno fa della scomparsa di Leonard Nimoy ha lasciato tutti senza parole.
A 83 anni si è spento nella sua casa a Bel Air l’attore e regista nato da immigranti ebrei di lingua Yddish provenienti da Zaslavia (Ucraina). Nimoy ha interpretato molti personaggi, alcuni anche in serie tv recenti come Fringe, è stato doppiatore di se stesso in varie puntate dei Simpson, ma tutti quanti lo ricorderemo per il vulcaniano Spock.
Più di 20 anni, tra serie e film, hanno incorniciato l’attore come quell’unico personaggio, emblematico, saggio ed estremamente razionale.
Ma come era tormentato internamente in TV, così lo era anche nella realtà. Per lunghi anni si è sentito non più soddisfatto di quel personaggio. Divenne qualcosa che gli stava molto stretto, tanto da essere sommerso più dalla fama di Spock che da se stesso. Ciò perfettamente trasmesso nella biografia “I’m not Spock“.
Ma esattamente a 20 anni di distanza venne pubblicato “I’m Spock“, biografia che spiega il cambiamento per cui quello stesso alter ego doveva essere abbracciato. Quella doppia identità non doveva venire allontanata ma assimilata. Erano all’unisono e perfettamente “se stesso”.

Come quel saluto Vulcaniano nacque da una rivisitazione della gestualità ebraica, di come in parte fu da lui voluta la parte dello Spock del futuro che vediamo nei nuovi film su Star Trek, sono tutti aneddoti straordinari, come è straordinaria l’icona di Leonard Nimoy e ciò che ci ha lasciato.

 

Concludendo vi lascio con il suo ultimo Tweet:

Screenshot_2015-03-03-21-40-09

 

 

Live long And Prosper…
Per la filmografia vi rimando a IMDb

Informazioni su bat-fiz

bat-fiz

Collaboratore ufficiale di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a batfiz@finalciak.com

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com