Kingsman: Secret Service

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 05-03-2015 alle 18:17

kingsman poster

Kingsman: The Secret Service (Regno Unito | 2014 | 129 min)
Cast: Colin Firth (Harry Hart/Galahad), Taron Egerton (Gary ‘Eggsy’ Unwin), Samuel L. Jackson (Valentine), Michael Caine (Artù), Mark Strong (Merlino), Jack Davenport (Lancillotto), Mark Hamill (Prof. Arnold), Sofia Boutella (Gazelle).
Sceneggiatura: Jane Goldman & Matthew Vaughn.
Regia: Matthew Vaughn
Genere: Azione | Spionaggio | Commedia

I Kingsman sono spie al servizio segreto di sua maestà la regina d’Inghilterra che presentano nomi in codice tratti dai personaggi di Re Artù e i Cavalieri della Tavola Rotonda.
Durante una missione in Medio Oriente l’agente Harry Hart (nome in codice Galahad) vede morire un altro giovane agente a causa di un suo errore; tornando in patria si reca dalla vedova e dal figlio rimasto orfano e gli consegna una medaglia al valore con la promessa che se in futuro avessero avuto bisogno per qualsiasi cosa avrebbero potuto chiamare il numero inciso sulla medaglia pronunciando due parole chiave.

K

17 anni dopo nel tentativo di salvare lo scienziato James Arnold (Mark Hamill) l’agente noto come Lancillotto viene ucciso da Gazzelle, una spietata Oscar Pistorius al femminile dotata di micidiali protesi taglienti al posto delle gambe; l’assassina lavora al soldo di Valentine, uno strambo miliardario ecologista dal vestiario discutibile che sta organizzando diversi incontri con tutte le più importanti personalità a livello mondiale, quali saranno i veri piani di Valentine?
Intanto i Kingsman sono alla ricerca di un nuovo agente per sostituire il defunto Lancillotto e il caso vuole che proprio in quel periodo Gary “Eggsy” Unwin, figlio dell’agente morto 17 anni prima, chiami il numero impresso nella medaglia consegnatali da Hart.
Eggsy viene subito liberato da Hart, una ghiotta occasione per inserirlo nel programma di addestramento per farlo diventare un Kingsman come suo padre e riportarlo sulla retta via.
E ricordiamo che c’è ancora da capire e sventare il piano di Valentine…

kingsman 04

Il film è tratto dal fumetto The Secret Service, miniserie in 6 episodi pubblicata tra il 2012 e il 2013, sui testi di Mark Millar (Kick Ass, Wanted) & Dave Gibbons (Watchmen).
Come per Kick Ass e Kick Ass 2 vi sono alcune ovvie differenze sull’adattamento cinematografico rispetto al fumetto, una curiosità: il fumetto si apre con un gruppo di terroristi che rapisce l’attore di Hollywood Mark Hamill e lo rinchiude in una baita in Svizzera dove poi interverrà per salvarlo l’agente Lancillotto.

kingsman 03

E’ una pellicola che come il fumetto è basata sulle storie alla James Bond e su altri spy-thriller.
Un vero Kingsman è il ritratto del perfetto gentiluomo inglese: sempre in ordine, capelli straleccati, occhiale da intellettuale, abito di alta sartoria fatto su misura e non può di certo mancare l’ombrello per l’imprevedibile clima inglese e tutti quei magnifici giocattoli da superspia alla 007.
Una pellicola che ha molto da Kick Ass, il regista è lo stesso e l’autore del fumetto pure, si alterna ironia a scene di violenza spiazzanti, diverse scene infatti vengono rappresentate con quella tecnica che mostra violenza o morte sotto una musica allegra e divertente che dovrebbe essere invece su tutto un altro genere di scene.

kingsman 02
Il film ha avuto successo tra il pubblico e su IMDb come vedrete in seguito, io invece dal trailer mi aspettavo di più, non mi è dispiaciuto ma se avessi saputo prima che la squadra che c’è dietro a questa pellicola è la stessa che ci ha portato Kick Ass allora sarei stato più preparato prima della visione. Però c’è da dire che Kick Ass è un film che ho apprezzato nel tempo rivedendolo più volte, magari mi succede la stessa cosa anche con questo film: ci sono pellicole infatti che piacciono dopo una seconda o terza visione e altre che fanno esattamente il contrario; speriamo che non sia il caso di questa, ma intanto diamo un voto tranquillo.
Consigliato a tutti quelli a cui sono piaciuti i film citati in precedenza tratti dagli omonimi fumetti.


Voto di IMDb: 7,7 con 463795 voti
Voto di Axel Foley: 7
Voto di Snake Plissken: 7 (8 se mi lasciano salvare il mondo…)

 

Informazioni su Axel Foley

Axel Foley

Membro fondatore di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a axelfoley@finalciak.com

  • Porcellino Plissken…

  • bat-fiz

    Film davvero molto bello. Si vede molto lo stile del primo Kick Ass e inoltre quella nota comica in ogni scena di azione cade a pennello. E’ ottimo film che ricalca intenzionalmente i vecchi 007, in cui si sa perfettamente chi è il cattivo e si cerca di eliminarlo distruggendo il diabolico piano. E’ un film che stringe l’occhio anche ai moderni film di azione. Quindi una mistura perfetta!!

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com