Anarchia – La notte del giudizio

Categorie: Film, Recensione

Pubblicato il 08-08-2014 alle 12:02

Anarchia-Man-ITAThe Purge: Anarchy
Regista: James DeMonaco;
Sceneggiatura:James DeMonaco;
Cast: Frank Grillo, Carmen Ejogo, Zach Gilford, Kiele Sanchez, Zoë Soul, Justina Machado, John Beasley;
Genere: Action | Horror | Thriller; USA | France [2014]

E’ il 2023, ed è passato esattamente un anno dai fatti avvenuti nel primo The Purge, e la criminalità è scesa dell’1% dall’anno precedente.

Tutto la popolazione pare consacrare quel giorno come lo stesso giorno di indipendenza. Non esistono più feste sacre, ma solo il freddo dio della purga, e per tutto l’anno la gente non aspetta altro. In fondo le cose vanno bene per l’America. Meno crimini, più incremento economico, più ricchezza.
C’è una parte della popolazione però che si sta ponendo delle domande. Chi ci guadagna realmente? Chi muore in realtà? E’ necessario?

the purgeCome si era già capito dal film precedente, il giorno della purificazione non è altro che una pulizia dei ceti sociali. Elimini chi ti costa e hai più soldi da usare per quelli che contano. Un genocidio legalizzato dallo stato. Un “esperimento nazista” in perfetto stile U.S.A.

the purge1Il film parte inizialmente con tre storie diverse destinate ad incrociarsi lungo la strada della sopravvivenza. Eva Sanchez e sua figlia, sono costrette a fuggire di casa dopo un raid di strani uomini vestiti come la S.W.A.T. [non bisognosi di purga]; Liz e Shone nel tentativo di tornare a casa hanno un problema con la macchina e son costretti a farsela a piedi [nemmeno loro necessitano della purga]; infine un uomo chiamato Sergente si arma fino ai denti e parte con una macchina blindata intento ad ammazzare un preciso uomo [lui ha bisogno della purga].

Come è ovvio che sia, il tipo con la pistola proteggerà i rimanenti quattro disgraziati, dalle barbarie che padroneggiano la città. Si ritroveranno nel nuovo gioco della Wii per ricchi, e si salveranno per botta di culo.

the purge2Rispetto al primo manca di cattiveria. Ripeto. Manca di cattiveria.
Sarà perchè il genere Thriller House è più facilmente terrorizzante del Road House (non posso credere di averlo detto), l’angoscia ti prende… Non sai dove nasconderti… Tutto fa uno strano effetto.
Negli ultimi giorni è stata galvanizzata la parte di Frank Grillo, ma ad essere sincero non ho trovato questa sconcertante interpretazione che è stata osannata dai (Tele)giornali, e anzi è decisamente inferiore a Warrior… La miseria che gran film!

Voto Bat-fiz: 5 [di questo genere non siamo scarsi]
Voto IMDb: 6.8 con 12.850 users [son sconvolto… ha preso più voti del primo]

OPERAZIONE SPECIALE

Una notte. 12 ore. Tutto è lecito. Tutto è ammesso. Nulla sarà punito.
La notte più feroce dell’anno è al cinema ma… se fosse vero? Se ti trovassi tu per primo a dover sopravvivere allo “sfogo”, cosa faresti?

Questa è una bella domanda che la triade finalciakkiana (+1) definirebbero una “Domanda Batfizziana” il che è intrigante perchè è proprio la domanda che mi son posto durante il primo film.

Ecco, qui di seguito potete scaricare gif animate e jpg che illustrano 10, e dico 10, modi per sopravvivere allo sfogo annuale… ahahah ma ‘ndo vai!!

Voi quale usereste? Tutti? Alcuni?

www.xister-press-play.com/universal-vpo/anarchia/kit_blogger_localizzato.zip

Ma aspettate. Jason Todd ci vuole suggerire qualcosa
Beh che dire… che Dio benedica quei Fottutissimi-Nuovi Padri Fondatori d’America!!

Continuate a purgarvi su Twitter con #ANARCHIA e #RESTAVIVO

 

Informazioni su bat-fiz

bat-fiz

Collaboratore ufficiale di FinalCiak. Potete contattarlo direttamente scrivendo a batfiz@finalciak.com

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com